20 Gennaio 2018, 08:14

Menfi, Amministrative. "Non possiamo rimanere indifferenti, Mettiamoci in gioco"

di: Giuseppa Cannarozzo Costa
Immagine relativa alla notizia: Menfi, Amministrative. "Non possiamo rimanere indifferenti, Mettiamoci in gioco"

Care Menfitane e cari Menfitani. Permettetemi di riflettere con Voi sul valore della Politica, lo so che a molti non interessa perché siamo disgustati dalla cattiva politica. Io, però, voglio parlare di Vera Politica:

Giorgio La Pira così la definiva: “è uno strumento per costruire case dove volersi bene, ospedali dove guarire, imprese dove lavorare, scuole dove apprendere, chiese dove pregare, tribunali dove essere trattati con giustizia”. E don Milani :” fare strada ai poveri senza farsi strada sulla pelle dei poveri”. Ghandi affermava con forza che “ l’ indifferenza è la forma più alta della violenza “.

Non possiamo rimanere indifferenti, non dobbiamo avere paura di avere idee nostre e di verificarle. Chiediamoci che cosa possiamo fare per il nostro paese ed in particolare per la nostra Menfi. Mettiamoci in gioco, non lasciamo nelle mani di analfabeti politici il nostro futuro. Il voto che andremo ad esprimere, per qualsiasi partito, sia esercizio di quella libertà i nostri nonni hanno pagato con enormi sofferenze e anche con la vita. Non lasciamoci rubare i nostri sogni, le nostre speranze. Probabilmente andremo incontro ad incomprensioni e cattiverie, ma, domani, potremo dire: ”abbiamo dato il nostro contributo per la costruzione di una società migliore”.

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

Enrico Mattei e Giorgio La Pira
Incentivi Sicilia