20 Luglio 2017, 20:42

Intimidazioni a Campobello: il sindaco esprime solidarietà

di: Santo Botta
Foto: paperblog.com
Alberi di ulivo tagliati (immagine di repertorio)
Alberi di ulivo tagliati (immagine di repertorio)

"Ho appena appreso dagli organi d’informazione la notizia del vile atto intimidatorio perpetrato ai danni del signor Fabrizio Interisano, cui ignoti qualche giorno fa avrebbero reciso circa 20 alberi d’ulivo in una campagna di sua proprietà. Esprimo piena solidarietà e vicinanza nei confronti del nostro concittadino e della sua famiglia e forte condanna per l’atto ignobile compiuto nei suoi riguardi. Auspico che le forze dell’Ordine facciano al più presto luce sull’accaduto, assicurando i responsabili alla giustizia e che a Campobello non si ripetano ancora simili episodi che oltraggiano in maniera grave l’intera comunità". Così il neo Sindaco di Campobello di Mazara, Giuseppe Castiglione, esprime solidarietà nei confronti di un concittadino vittima di atto intimidatorio

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

Alberi di ulivo tagliati (immagine di repertorio)
Incentivi SiciliaValeria Palmeri