20 Gennaio 2018, 23:32

Crisi idrica. ACORS: “Pronti a chiedere i danni per i Cittadini di Montevago e Sambuca“

di: Redazione
Immagine relativa alla notizia: Crisi idrica. ACORS: “Pronti a chiedere i danni per i Cittadini di Montevago e Sambuca“

“Pronti a Richiedere i Danni per i Cittadini di Montevago e Sambuca di Sicilia“

Scrive così l'Organizzazione Regionale per la difesa dei Consumatori e Ambiente “ACORS”, che dichiara guerra ai gestori dei servizi idrici che in questi giorni hanno causato danni agli utenti con la fornitura di acqua non potabile nei Comuni di Montevago e Sambuca di Sicilia: “I nostri legali hanno già dettato una linea di azione per accertare le responsabilià in danno ai cittadini; il servizio idrico in questi Comuni è costoso e carente, se si aggiunge l'approvvigionamento non potabile alle abitazioni siamo difronte un disastro totale, i  responsabili devono pagare.”

Sono le parole di Bernardo Fratello, Segretario Generale dell'ACORS nonché portavoce dell'organizzazione che aggiunge “I nostri collaboratori stanno raccogliendo tantissime adesioni da parte dei cittadini che vogliono perseguire questa battaglia, noi chiadiamo il supporto di tutti “

Intato questa settimana una delegazione dell'ACORS incontrerà il Sindaco di Sambuca di Sicilia Leonardo Ciaccio per far il punto della situazione in quel Comune.

L'ACORS inoltre, comunica anche che è stata contattata da cittadini di Poggioreale dove vivono altre spiacevoli situazioni sul servizio idrico.

Ecco i Recapiti per contattare L'ACORS sull' emergenza.
3913332896
3271556874
oppure scrivere a emergenzaidrica@acorsconsumatori.it

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

acqua
Incentivi Sicilia