18 Febbraio 2018, 19:19

Incidente nella notte a Sciacca, perde la vita un sedicenne

di: Redazione
Immagine relativa alla notizia: Incidente nella notte a Sciacca, perde la vita un sedicenne

Nella tarda serata di ieri, a causa di un incidente, ha perso la vita, un 16enne saccense: Vincenzo Soldano. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo, a bordo del suo scooter, è andato a sbattere contro un palo in Via Mazzini, a Sciacca. Insieme a Soldano viaggiava una giovane, che non ha riportato gravi ferite. Inutili i soccorsi e il trasferimento d'urgenza all’ospedale “Giovanni Paolo II”.

Questa mattina, nella Sala Giunta, il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti e il vicesindaco Filippo Bellanca hanno convocato e presieduto una riunione, alla quale sono stati invitati quanti sono coinvolti nel Carnevale. Presenti tutti i rappresentanti dell’amministrazione comunale, il personale dell’Ufficio di Protezione Civile, dell’Ufficio Organizzativo, la società Scirocco, i responsabili di tutte le associazioni, con carristi e coreografi. 

Oggi, prima della partenza del corteo dei carri allegorici prevista alle ore 16 in Via Cappuccini, ci sarà un momento di silenzio e raccoglimento con i bambini del gruppo della maschera simbolo del Peppe Nappa che, alla presenza dei rappresentanti di tutte le associazioni, lanceranno in aria palloncini bianchi.

Viene annullata la prevista cerimonia d’inaugurazione con la pioggia di coriandoli. 

Altro momento di raccoglimento sul palco di piazza Scandaliato. All’arrivo del Peppe Nappa in piazza Scandaliato, si osserverà un minuto di silenzio, spegnendo pure le luci del palco. Nello stesso istante, verrà osservato un minuto di silenzio i carri allegorici che si spegneranno lungo il percorso del centro storico.

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

Carabinieri
Incentivi Sicilia