24 Aprile 2017, 19:06

Garanzia giovani, M5S: “Dati Inps e Regione nettamente discordanti".

Ente previdenziale ed assessore nei primi giorni di maggio riferiranno all'Ars. Presentata anche interrogazione al senato

di: Santina Matalone
Immagine relativa alla notizia: Garanzia giovani, M5S: “Dati Inps e Regione nettamente discordanti".

Non combaciano i numeri relativi al progetto “Garanzia giovani” forniti al Movimento 5 Stelle dalla Regione e dall'Inps dopo richiesta di accesso agli atti prodotta dai parlamentari pentastellati
Ci sarebbe un discrepanza di oltre 32 mila tirocinanti pagati, tra i dati provenienti dall'assessorato al Lavoro e quelli comunicati dall'ente previdenziale. Non solo, a fronte di un minor numero di tirocini pagati (23.568) la Regione ha erogato circa 39 milioni di euro, un importo superiore, cioè, a quello corrisposto dall'Inps (30 milioni di euro circa) per oltre 32 mila tirocini in più (55.968).
E i numeri relativi alla pratiche gestite sono diversi anche da quelli comunicati a mezzo stampa dall'assessore Micciché.
Sulla vicenda sarà fatta chiarezza nei primissimi giorni di maggio (date papabili il 2 o il 4) in sede dell'audizione in seduta congiunta delle commissioni Bilancio e Lavoro, chiesta da Valentina Zafarana e Sergio Tancredi. La seduta sarà trasmessa in diretta streaming.
“Inviteremo – dice la deputata – l'assessore Miccichè e rappresentanti dell'Inps. Pretendiamo chiarezza a nome dei tantissimi giovani che si sentono presi in giro.Non permetteremo che anche questa volta vengano deluse le aspettative di tantissimi giovani siciliani che hanno lavorato sino a oggi senza vedere un centesimo. Per molti di questi Garanzia giovani era l'ultima speranza prima di fare le valigie per l'estero. Ma sembra che a nessuno importi. Un governo che delude la speranza dei giovani può fare solo una cosa: farsi da parte”.
Parallelamente all'audizione all'Ars, il Movimento si sta muovendo anche in ambito nazionale, presentando al Senato una interrogazione a firma di Nunzia Catalfo relativa a chiarire la questione del 17 mila tirocini avviati in “overbooking”.

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

garanzia giovani
Incentivi SiciliaValeria Palmeri