25 Luglio 2017, 18:45

Salaparuta. Cittadini bisognosi impiegati nel servizio civico di pubblica utilità

di: Mariano Pace
Operai al lavoro durante le operazioni di scerbatura a Menfi
Operai al lavoro durante le operazioni di scerbatura a Menfi

Utilizzare cittadini che versano in stato di bisogno economico in servizi civici di pubblica utilità”. E’ questa la chiave di lettura del progetto approvato dalla giunta comunale di Salaparuta, guidata dal sindaco Michele Saitta. Il piano, predisposto dall’assessore comunale ai Servizi Sociali Francesca Santangelo, prevede l’impiego di dieci unità per la durata di trentadue giorni, per due ore al giorno e con un compenso orario di 6,00 euro. In dettaglio, saranno realizzati  i lavori di pulizia del centro abitato e del verde pubblico.  

L’obiettivo - spiega l’assessore Santangelo - è quello di utilizzare un gruppo di cittadini, in alternativa alla mera assistenza economica, promuovendo e valorizzando la dignità degli stessi".

Immagine di repertorio

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

Operai al lavoro durante le operazioni di scerbatura a Menfi
Incentivi SiciliaValeria Palmeri