26 Luglio 2017, 00:33

“Obiettivo Integrazione Sociale”. Mercoledì l’incontro a Calatafimi

di: Mariano Pace
Foto: viareggino.com Immagine relativa alla notizia: “Obiettivo Integrazione Sociale”. Mercoledì l’incontro a Calatafimi

Si terrà mercoledì 3 dicembre 2014 (inizio ore 10) a Calatafimi l’incontro: “Obiettivo Integrazione Sociale” promosso dalla Cooperativa Dimensione Uomo 2000 di Alcamo e Cooperativa Letizia di Marsala. L’iniziativa si terrà nei locali di via Degli Elimi 2 sede del progetto: “Uno spazio per Noi”. Prevista la partecipazione di 23 giovani  destinatari dei due progetti: “Uno spazio per Noi” attivo, da marzo del 2012,  nel distretto socio-sanitario D55 e “Rete solidale per l’integrazione e il lavoro” attivo nel distretto socio-sanitario n. 54 di Castelvetrano. I progetti sono coordinati dalle assistenti sociali  Giovanna Ivana Di Liberto ed Elena Rimi. Per il distretto 54 di Castelvetrano sono quindici i giovani partecipanti provenienti da Campobello di Mazara e Castelvetrano. Mentre per il distretto D55 sono otto provenienti da Alcamo, Castellammare del Golfo, Calatafimi.

“La finalità dei due progetti-spiega l’assistente sociale Giovanna Ivana Di Liberto-è quella di promuovere percorsi di accompagnamento e facilitazione all’inserimento dei partecipanti nel tessuto della comunità locale. In particolare si punta a creare una Banca delle abilità, secondo la logica del dono libero e gratuito attraverso l’organizzazione di giornate/incontri in cui i giovani partecipanti donano agli altri una propria conoscenza o competenza”. Nello specifico vengono organizzati: corsi di cucito creativo, uncinetto, chiacchierino, ricamo, creazione di oggetti con materiale da riciclo. I due progetti chiuderanno i battenti a marzo del 2015. Il programma dell’incontro di Calatafimi prevede: alle ore 9,00  la  presentazione dei  partecipanti e degli operatori, alle ore 9,30: “Il Dono” riflessione sull’argomento, alle ore 11,00: Scambio di doni, alle ore 11,30: Prendere consapevolezza del “Piccolo gruppo”= “Unione fa la forza”.

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

sociale assistenza e famiglia
Valeria PalmeriIncentivi Sicilia