19 Novembre 2017, 13:03

Menfi. Screening visivo gratuito per gli alunni: “Occhio ai più piccoli”, successo dell’iniziativa Rotary

di: Redazione
Immagine relativa alla notizia: Menfi. Screening visivo gratuito per gli alunni: “Occhio ai più piccoli”, successo dell’iniziativa Rotary

Si è conclusa oggi con successo la giornata di prevenzione dei disturbi visivi rivolta ai bambini della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi. Nella mattinata sono stati sottoposti a screening visivo gratuito gli alunni della scuola primaria aderenti all’iniziativa. Lo screening ha coinvolto circa 220 bambini ed ha evidenziato una percentuale, di non rispondenza ai requisiti ottimali dell’apparato visivo. 

“Lo screening oculistico-ortottico in età pediatrica – ha affermato il promotore dell’iniziativa, il socio Antonio Tarantino, optometrista, che ha condotto l’esame, in collaborazione con gli esperti della Galileo – assume notevole rilevanza in rapporto all’età dei piccoli pazienti, permettendo di evidenziare patologie altrimenti trascurate. Un intervento precoce, nell’evidenziare possibili affezioni oculari, permette di evitare che un’eventuale patologia in atto possa provocare danni irreversibili alla funzionalità visiva del piccolo. Proprio nei primissimi anni di vita si sviluppa infatti la funzione visiva ed è in questo periodo che vanno individuate e, per quanto possibile, rimosse le cause che possano turbare tale sviluppo. Tra queste ambliopia e strabismo, patologie spesso causate da difetti significativi di rifrazione (miopia, astigmatismo, ipermetropia) e deficit muscolari. Da questo punto di vista il follow-up oculistico pediatrico riveste un’importanza sociale molto rilevante”. “Il buon risultato riscosso dall’iniziativa – ha dichiarato Enrico Vetrano, Presidente del Rotary Club di Menfi – lascia auspicare che la collaborazione fra associazioni di service, scuola e famiglie possa proficuamente ripetersi, cosi da tenere sotto controllo la salute e la regolare crescita dei nostri bambini”.

Piace a:

Commenti

L'invio dei commenti avverrà esclusivamente attraverso l'utilizzo di Facebook. La pubblicazione di un commento su facebook comporterà anche la pubblicazione dello stesso nel sito. Se l'utente non vuole che ciò che si verifichi occorrerà eliminare il flag nella barra "Pubblica su facebook". Inviando questo commento dichiari di aver preso visione e di accettare i termini e condizioni di utilizzo di questo sito. La redazione è esonerata da ogni responsabilità.

Condividi

Immagini

Screening visivo
Incentivi Sicilia