Porto Palo, la questione movida continua a far discutere. Nuova Ordinanza del Sindaco: "Ok alla musica a Porto Palo ma solo per cerimonie private"

Immagine articolo: Porto Palo, la questione movida continua a far discutere. Nuova Ordinanza del Sindaco: “Ok alla musica a Porto Palo ma solo per cerimonie private“

Con l’Ordinanza n. 35 del 15 Luglio il Sindaco di Menfi Marilena Mauceri, alla luce dei numerosi assembramenti e abbandono indiscriminato di bottiglie e non solo lungo la passeggiata in legno di Porto Paolo, verificatisi nel corso del precedente fine settimana, in ottica di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 , ha vietato fino al 31 Luglio gli intrattenimenti musicali (sia con DJ che con musica dal vivo) in tutti i locali dislocati lungo la fascia costiera chiarendo che "per allietare gli avventori all'interno dei locali è consentita la sola filodiffusione sonora (musica di sottofondo con strumentazione propria)".

Da questa previsione ne è conseguito il blocco di ogni attività di intrattenimento all’interno di tutte le attività (presenti lungo la costa e non solo impattando anche sulle cerimonie che si svolgono all’interno di alcune strutture. A distanza di due giorni il Sindaco ha corretto il tiro emanando una nuova Ordinanza che dà la possibilità ai gestori dei locali di somministrazione di alimenti e bevande la possibilità di effettuare piccoli in trattenimenti musicali solo in occasione di cerimonie elimitando l'accesso esclusivamente al ristretto numero di invitati alla cerimonia . "Solo in occasione di cerimonie  - recita l'Ordinanza - sono consentiti all'interno dei locali pubblici i piccoli intrattenimenti musicali limitando l'accesso esclusivamente al ristretto numero di invitati alla cerimonia nel rispetto delle misure di carattere generale riportate nelle linee guida e dei protocolli adottati e con le procedure indicate e contenute nelle specifiche schede delle Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative”.

Un intervento che consentirà, seppur per eventi privati ad esempio per i matrimoni, di poter avere il tipico intrattenimento musicale che allieta la serata. Intanto il dibattito sull’Ordinanza che blocca di fatto la movida selvaggia fa discutere. Tra favorevoli e contrari (tra questi un gruppo di giovani che su Facebook hanno pubblicato una nota di dissenso rispetto al Provvedimento adottato dal primo cittadino).

 

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net