Prosegue la protesta degli agricoltori. Oggi, oltre 300 trattori sulla fondovalle Palermo - Sciacca

Immagine articolo: Prosegue la protesta degli agricoltori. Oggi, oltre 300 trattori sulla fondovalle Palermo - Sciacca

Continua la protesta degli agricoltori che anche oggi sono scesi per strada con i trattori. Un lungo serpentoni di mezzi sulla Palermo - Sciacca da San Cipirello a Giacalone. Una marcia di avvicinamento verso Palermo. Sono previste altre manifestazioni per denunciare lo stato di crisi del comparto.

"La Sicilia alza la voce nell'assordante silenzio della politica e delle organizzazioni sindacali - dice Franco Calderone uno degli organizzatori della manifestazione -. Siamo scesi per le strade per legittima difesa, per non mangiare farina di grilli, carne sintetica, vino zuccherato, ortaggi provenienti dal nord Africa coltivati con prodotti fitosanitari tossici. La Sicilia alza la voce per denunciare lo stato di crisi del comparto agricolo e delle partite iva, per denunciare la mancanza di interesse della politica di fronte a questa immane crisi economica che ha portato all' emigrazione di 800.000 giovani negli ultimi due anni".

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net