Siccità: Coldiretti Sicilia, Regione deve attuare azioni adeguate

Immagine articolo: Siccità: Coldiretti Sicilia, Regione deve attuare azioni adeguate

"Finalmente si sta comprendendo che c'è bisogno di cifre importanti per affrontare l'emergenza siccità. Così come da mesi ribadiamo, solo con l'impegno politico prima di tutto della Regione si possono affrontare le varie problematiche che riguardano tutti i comparti. Ma questo non deve essere solo uno scaricabarile. Ognuno deve assumersi le proprie responsabilità". Lo afferma Coldiretti Sicilia commentando la richiesta di stato di emergenza fatta dal Governo regionale all'esecutivo nazionale.

"Non vorremmo che il riferimento agli animali morti di cui sarebbe opportuno avere dati precisi e certi, non serva per attivare altre misure che non porterebbero a quanto necessario. Abbiamo già esempi di azioni lontane dai risultati che avrebbero dovuto portare - continua - Da dicembre sommando i milioni di euro annunciati dal Governo per l'agricoltura si raggiunge una cifra esorbitante, basti pensare alle tante "boccate di ossigeno" proclamate come celeri e mai realizzate. E nel frattempo molti agricoltori e gli allevatori rimangono in attesa dell'erogazione dei fondi stanziati e che riguardano l'energia, il latte e il carburante".

"È il Governo regionale che prima di tutto deve attuare azioni adeguate e non rimbalzare le soluzioni soprattutto quando non si attua un confronto con chi, conoscendo bene il territorio, darebbe un adeguato supporto. Invece - conclude Coldiretti Sicilia - si stanno compiendo balzi indietro di decenni: tra l'altro si potenziano servizi che evidentemente non hanno dato risposte adeguate". 

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net