La d.ssa menfitana Anna Maria Sutera premiata per uno studio sul DNA degli ovini della Valle del Belice

Immagine articolo: La d.ssa menfitana Anna Maria Sutera premiata per uno studio sul DNA degli ovini della Valle del Belice

Alla tesi di dottorato della Dott.ssa menfitana Anna Maria Sutera dal titolo: ”Comparison of Genome Wide-Association Studies for milk production traits in Valle del Belice dairy sheep” cioè "Confronto di studi di associazione genomica per i caratteri produttivi nella razza ovina da latte Valle del Belice" è stato assegnato, dall’Istituto Veneto di Science, Lettere ed Arti, il premio “Mario Bonsembiante” per il 2018, premio (un gettone di 5 mila euro) che viene assegnato alla tesi di dottorato in Scienze agro-alimentari e/o nutrizionali, conseguita negli anni solari 2016 o 2017, che mediante impiego di strategie sperimentali innovative, aumentino la qualità e la sicurezza dei prodotti agro-alimentari.

Anna Maria Sutera è stata dottoranda di ricerca del XXX ciclo del Dottorato di Ricerca Scienze Agrarie Forestali e Ambientali - Agro-Ecosistemi Mediterranei - S.S.D. AGR/17 – Tutor il Prof. Baldassare Portolano. La Dott.ssa Sutera, inoltre, è stata supportata dal gruppo di ricerca di Genetica e Genomica Animale del Dipartimento Scienze Agrarie Alimentari e Forestali del laboratorio di Agrigenomica AGRIVET, e ha concluso l’ attività di ricerca sotto la supervisione di due ricercatori del gruppo di Genetics and Genomics, presso il Roslin Institute, Edinburgh.

La tesi riporta i risultati dell’applicazione di tecnologie genomiche all’avanguardia, e risulta in assoluto il primo studio di Genome Wide Association, ovvero il il primo studio di associazione genomica tra specifiche regioni del DNA e caratteri ad elevato interesse zoo-economico nella razza ovina Valle del Belice al fine di migliorare dal punto di vista quanti-qualitativo le produzioni di latte e i prodotti lattiero-caseari. Le informazioni ottenute costituiscono un importante traguardo per il loro utilizzo nella definizione e sviluppo di innovativi programmi di miglioramento genetico, in particolare per la razza Valle del Belice ed, in generale, per le razze e popolazioni ovine siciliane. La premiazione avverrà domenica 10 giugno, nella sala dello Scrutinio di Palazzo Ducale, a Venezia, nel corso della solenne adunanza di chiusura dell’ anno accademico.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice.
credits: mblabs.net

Torna SU