Salaparuta, l’importante e significativa iniziativa ambientale della “piantumazione di alberi”

Immagine articolo: Salaparuta, l’importante e significativa iniziativa ambientale della “piantumazione di alberi”

Si è tenuta ieri mattina a Salaparuta l’importante e significativa iniziativa ambientale della “piantumazione di alberi”. Oltre quaranta alberi di diverse specie (tutti appartenenti rigorosamente alla Macchia Mediterranea) sono stati piantati a Salaparuta, in contrada Santo Vito, presso le Tenute Mandirosa.

Gli alberi piantati sono stati il “frutto” della raccolta fondi che Matteo Battiata, biologo di Salaparuta ha fatto partire lo scorso ottobre 2023. Alberi “adottati” da persone che hanno voluto compiere questa nobile azione di volontariato. E sono state proprio queste persone a piantumare domenica mattina gli alberi.

E grazie alla raccolta fondi si procederà anche all’acquisto di attrezzi utili per l’apicoltura. L’obiettivo dell’azione è : ”la creazione di un bosco”. ”La mia idea è scattata -evidenzia Battiata- la scorsa estate a seguito dei numerosissimi incendi che hanno dilaniato la Sicilia, con molte persone che hanno perso tutto.

Anche noi abbiamo subito danni non da poco, con il progetto: ”apicoltura” andato letteralmente in fumo. Abbiamo, infatti, perso tutte le arnie, il mancato guadagno della produzione. In più -prosegue il biologo Battiata- si è aggiunto il grave danno ambientale derivante dalla morte di centinaia di migliaia di api, bruciate vive dalla mano assassina dell’uomo.

Dopo lo sconforto iniziale mi sono rimboccato le maniche e ho fatto partire questa raccolta fondi molto particolare mettendo a disposizione una parte di terreno incolto di mia proprietà presso le Tenute Mandirosa per la creazione di un bosco”.

L’area con i nuovi alberi che sono stati messi a dimora farà parte del boschetto che rimarrà a disposizione di tutti. “Il mio è stato un atto simbolico -rimarca Matteo Battiata- dal quale partire per contrastare la ferocia e bruta forza dei vili che ogni anno, per “divertimento” tolgono ad ognuno di noi il benessere della natura. Io li definisco terroristi ambientali”.

Alla lodevole iniziativa di ieri mattina hanno partecipato gli amministratori comunali di Salaparuta, con alla testa il sindaco Vincenzo Drago e il suo vice Patrizia Santangelo. “Nell’esprimere vivo apprezzamento per questa iniziativa ambientale dell’amico Matteo Battiata -ha sottolineato il sindaco Drago- se il progetto diventerà più ampio e visibile siamo pronti a mettere a disposizione terreni di proprietà comunale”.

Presenti anche i consiglieri comunali Luigi Di Girolamo e Michele Antonio Saitta. Per il comune di Poggioreale presente l’assessore comunale Mariano Sancetta che ha manifestato analoga disponibilità per la messa a disposizione di terreni.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net