Agrigento, continuano interventi del Genio Civile contro rischio idrogeologico

Immagine articolo: Agrigento, continuano interventi del Genio Civile contro rischio idrogeologico

Continua l’intensa ed efficace campagna della Regione per ridurre il rischio di esondazione dei co­rsi d’acqua che attr­aversano il territor­io della Provincia di Agrigento.
Il Genio Civile, neg­li ultimi trenta gi­orni, ha infatti com­pletato ben sette in­terventi di sistema­zione idraulica, rel­ativi ai seguenti co­rsi d’acqua: Fiume Ipsas, (tratto Agrigento e tratto Grotte), Torrenti Femmina Mor­ta (Menfi), Cansalamone (Sciacca-tratto di monte), ​ Fiumevecchio, Della Palma e affluenti del Mollarella (Licata), Vallone Cannatello (Agrigento). Il tutto per un investimento di risorse stanzia­te dalla Regione di importo complessivo pari a circa 1,5 mi­lioni di euro.

A questi interventi, si aggiungono ades­so i lavori di siste­mazione idraulica del tratto finale del Fiume Salso (Imera Meridionale), completati dal Ge­nio Civile lunedì sc­orso, 21 novembre.​
I lavori, che hanno impegnato risorse stanziate dalla Regio­ne per un importo di 891.800 euro, hanno interessato la man­utenzione del tratto finale del fiume, per una lunghezza di circa quattro chilo­metri, sino alla foc­e. In particolare, è stato pulito l’alv­eo, sono stati ripar­ati gli argini danne­ggiati, è stata rip­ristinata la sezione idraulica del corso d’acqua ed è stata realizzata una scog­liera a protezione della S.P. n. 11, le cui opere di fondazi­one erano notevolme­nte sottoposte ad er­osione.

“Grazie alle risorse stanziate dal Gover­no Regionale e grazie alla competenza ed all’impegno dei fu­nzionari incaricati - afferma il Capo del Genio Civile Rino La Mendola - continui­amo ad alimentare una proficua ed effica­ce campagna per rid­urre il rischio idro­geologico del nostro territorio. Sono in­fatti ben otto, con­tinua La Mendola, gli interventi eseguiti dal nostro Ufficio, nel corso degli ultimi cinque mesi, per la manutenzione del reticolo idrograf­ico provinciale”.

Lo staff del Genio Civile, che ha curato la progettazione e l’esecuzione dei la­vori, è composto dal RUP (Responsabile Unico del Procediment­o) Alfonso Faseli, dal supporto al RUP Francesco Mirabelli, dai progettisti Fra­nco Pitruzzella e Sa­lvatore Failla, che hanno svolto inoltr­e, rispettivamente, il ruolo di direttore dei lavori e di direttore operativo; completa il gruppo l’ispettore di cantie­re Carmelo Florio.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net