CVetrano, prestigioso riconoscimento per l’Istituto ”G.B.Ferrigno”. Alunni premiati in Senato

Immagine articolo: CVetrano, prestigioso riconoscimento per l’Istituto ”G.B.Ferrigno”. Alunni premiati in Senato

Prestigiosissimo riconoscimento per l’Istituto Superiore d’Istruzione Tecnica e Professionale ”G.B.Ferrigno” di Castelvetrano. La classe IV E -Turismo ha, infatti, ottenuto il 1 premio, per la categoria: ”Efficacia didattica e comunicativa” nel concorso nazionale: ”Dalle aule parlamentari alle aule di scuola, lezioni di Costituzione”, organizzato dal MIUR. Gli alunni dell’istituto (unitamente ad altre nove scuole d’Italia) hanno primeggiato presentando il video dal titolo: ”Incorruttibil…mente”.

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Roma all’interno del Senato .“Davvero bravi gli alunni della scuola di Castelvetrano-ha rimarcato nel suo intervento il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati-perché hanno saputo, con magistrale efficacia, rappresentare nel loro lavoro l’antitesi tra legalità e corruzione”. Il riconoscimento si è posto come assoluto motivo di vanto e di orgoglio per l’istituto G.B.Ferrigno.

E’ stata una bella iniziativa questa promossa dal MIUR-ha evidenziato il dirigente scolastico Caterina Buffa-finalizzata ad avvicinare i giovani ai principi e ai valori della nostra Costituzione. L’esperienza didattica vissuta dagli alunni ha avuto prosegue il dirigente scolastico-indubbie ricadute positive sulla loro formazione accrescendo anche l’autostima personale.

Del resto l’obiettivo della nostra scuola è sviluppare competenze e quindi “comportamenti” di cittadinanza attiva, ispirata tra gli altri ai valori della legalità.  La conoscenza e il confronto attivo con i principi costituzionali rappresentano un momento fondamentale per la crescita civile degli studenti.

Il nostro progetto presentato:”Incorrutibil…mente” ha ulteriormente sviluppato-conclude il dirigente Buffa-il senso della legalità, accrescendo la capacità di comunicare efficacemente, confrontarsi con diversi ambiti culturali, misurandosi anche con una valutazione esterna”.

“Abbiamo creato dei testi brevi, efficaci, ironici-affermano in coro gli alunni dell’Istituto G.B.Ferrigno-che fossero volutamente di provocazione alla lettura di alcuni articoli della nostra Costituzione per segnare il confine tra il dire e il fare,tra la norma e la sua attuazione”. Gli alunni castelvetranesi sono stati accompagnati a Roma dai dirigente scolastico Caterina Buffa e dai docenti Vincenza Genna e Michele Polizzi.

Nella foto alunni e docenti davanti all’ingresso del Senato. 

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU