Alla scoperta di "Casa Garibaldi" a Calatafimi. Storia di un edificio risalente al '700

Immagine articolo: Alla scoperta di “Casa Garibaldi“ a Calatafimi. Storia di un edificio risalente al '700

L’edificio, in base alle caratteristiche architettoniche, si può fare risalire alla fine del ‘700 ed è parte integrante della storia dell’epopea garibaldina alla quale la città di Calatafimi è legata. Così dimostrano le due lapidi marmoree affisse sul prospetto e all’interno dell’edificio, la prima del 16 maggio del 1860, la seconda del mese di luglio del 1862, recanti scritte attestanti la permanenza di Garibaldi a Calatafimi e nella Casa Pampalone.

Originariamente il fabbricato era costituito da altri vani e per ciò aveva una volumetria maggiore che, unitamente alle caratteristiche architettoniche, la contraddistingueva come casa rappresentativa inserita in un contesto urbanistico dove i palazzi allineati, le piazze e la chiesa costituivano le emergenze architettoniche.

Planimetricamente l’edificio occupa un area rettangolare mentre volumetricamente si eleva su tre livelli compreso il piano terra; esso presenta struttura portante in muratura di pietrame informe. Si trova in Via Guglielmo Marconi, 12.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU