Autostrada Gela-Sciacca-Castelvetrano. Al via seconda fase dibattito pubblico

Immagine articolo: Autostrada Gela-Sciacca-Castelvetrano. Al via seconda fase dibattito pubblico

“Si concretizza un altro tassello del percorso che condurrà al completamento dell'anello autostradale Gela-Sciacca-Castelvetrano”.

Il capogruppo all'Ars del Pd, Michele Catanzaro, così commenta l'avvio del dibattito pubblico annunciato dall'Anas per il tratto progettuale da Castelvetrano a Sciacca, il secondo dopo quello riguardante la tangenziale di Agrigento.

“Da anni ci battiamo per dotare questo territorio di infrastrutture viarie efficienti che sono alla base della crescita economica e culturale - dice Catanzaro - . Il dibattito pubblico è un'alta forma di democrazia previsto dalla normativa per mettere a confronto le ipotesi progettuali e il territorio. La strada è ancora lunga, ma finalmente ne stiamo tracciando i dettagli. L'intera area occidentale della Provincia di Agrigento, dove le vie di comunicazione sono vecchissime e scomode, potrà finalmente guardare con fiducia a quello sviluppo turistico che in parte già in atto e che fatica ad affermarsi proprio a causa della carenza di vie di comunicazione adeguate”.

“Tutto ciò - conclude Catanzaro - è anche il riconoscimento di una battaglia politica che con le comunità locali abbiamo cominciato anni fa e della bontà delle nostre proposte. Non eravamo visionari, come qualcuno affermava, quando anni fa parlavamo della Gela-Sciacca-Castelvetrano come di un traguardo di civiltà che era necessario conquistare”.”

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net