"Salva la tua lingua locale". Per il 2° anno consecutivo la Pro Loco Gattopardo Belìce conquista una menzione speciale

Immagine articolo: “Salva la tua lingua locale“. Per il 2° anno consecutivo la Pro Loco Gattopardo Belìce conquista una menzione speciale

Salva la tua lingua locale 2018. Per il 2° anno consecutivo la Pro Loco Gattopardo Belìce conquista una menzione speciale e porta in finale una prosa declamata dalla poetessa Antonella Vinciguerra. #SalvalaTuaLinguaLocale2018 Le Pro Loco si sa sono custodi di cultura e tradizioni. E quella di Santa Margherita di Belìce non smentisce questo importante compito a 20 anni dalla sua costituzione. Anche quest’anno , ha partecipato per la seconda volta consecutiva al concorso “Salva la tua lingua locale”. Concorso nazionale che si rivolge a tutti gli autori appassionati di dialetto, che si articola in cinque categorie ed una sezione, tutte a tema libero: prosa, poesia (edite ed inedite) e musica. Il 14 dicembre 2018 si svolgerà la cerimonia di premiazione del concorso letterario per le opere in dialetto o lingua locale “Salva la tua lingua locale”. Il Premio è aperto a tutti gli autori in lingua locale e alle scuole articolato in diverse sezioni in una delle lingue locali o dialetti d’Italia.

La giuria del premio letterario nazionale “Salva la tua lingua locale” ha decretato i vincitori della sesta edizione. Assegnate anche le menzioni ad associazioni Pro Loco per la diffusione del Premio “Salva la tua lingua locale” ed il premio speciale della giuria. L’appuntamento con la cerimonia di premiazione è il 14 dicembre alle ore 10 nella sala Promoteca del Campidoglio a Roma; condurrà l’evento il giornalista Massimo Giletti, co-conduttrice Veronica Gatto.

Cinque le sezioni previste, tutte a tema libero, in uno dei dialetti o delle lingue locali d’Italia: poesia edita a partire dal 1° gennaio 2016; prosa edita (storie, favole, racconti, dizionari, rappresentazioni teatrali); poesia inedita; prosa inedita; musica (brano in dialetto Brani originali in dialetto e/o lingue locale e canti popolari della tradizione). Il premio è stato istituito dall’Unione Nazionale delle Pro Loco e da Legautonomie Lazio ed è organizzato in collaborazione con il Centro Internazionale Eugenio Montale e l’Ong “Eip-Scuola Strumento di Pace”. Elaborati e composizioni delle categorie “prosa” e “poesia” sono stati valutati dalla giuria composta da docenti e linguisti, diretta dal presidente onorario Giovanni Solimine, docente universitario, direttore del dipartimento di “Scienze documentarie, linguistico-filologiche e librarie e geografiche” de La Sapienza di Roma e presidente della Fondazione “Maria e Goffredo Bellonci” che si occupa di promozione della lettura e organizza il Premio Strega. La giuria è presieduta da Salvatore Trovato ed è composta da: Franco Brevini, Luigi Manzi, Plinio Perilli, Davide Rampello, Giancarlo Schirru e Angelo Zito. La selezione della sezione musica è stata curata dalla giuria presieduta da Toni Cosenza e composta da: Andrea Carpi, Marco Rho, Rosario Di Bella, Pasquale Menchise, Sonia Meurer, Matteo Persica, Paolo Portone, Elisa Tonelli, Tonino Tosto. “Salva la tua lingua locale” nel corso delle edizioni ha ricevuto il l patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati ed un premio di rappresentanza della Presidenza della Repubblica. Gli elaborati dei vincitori e dei finalisti delle singole categorie vengono raccolti ogni anno in un’apposita antologia. Tratto caratteristico del premio è la registrazione audio e l’archiviazione, a futura memoria, di tutti gli elaborati inediti presentati. I contributi audio entreranno a far parte di “Memoria Immateriale” un canale youtube che costituisce l’inventario on line delle tradizioni italiane: un prezioso archivio, unico nel suo genere, voluto ed implementato dall’Unione Nazionale delle Pro Loco, accredita dal 2012 presso l’UNESCO. VINCITORI E MENZIONI La Giuria del Premio Nazionale “Salva la tua lingua locale” ha decretato i vincitori della sesta edizione 2018. Fra i vincitori anche perr la prosa inedita è entrata in finale : Antonella Vinciguerra che ha declamato , sabato 18 agosto, il suo testo, L’ESSENZA E L’APPARENZA a Santa Margherita di Belice. Nel corso della serata del 18 agosto scorso al teatro S. Alessandro hanno declamato loro testi di poesie i seguenti partecipanti: Elenco dei testi ed autori

1. MATRI NATURA – Testo di Gaspare Giarraputo , declamazione di Aurora Saladino

2. A LA MAMMUZZA MIA – Testo e declamazione di Edoardo Gallaci

3. FILICITA’ – Testo e declamazione di Margherita Di Carlo

4. NUN VULISSI SE’NTIRI – Testo e declamazione di Giuseppe Cardella

5. CIELU D’AUSTU – Testo e declamazione di Antonella Vinciguerra

6. GILUSIA – Testo e declamazione di Luisa Vaccaro

7. TIRA TIRA – Testo e declamazione di Antonio Riccardo Oneto Lanza di Sperlinga

8. LU MARI SI L’AGLIUTTI – Testo e declamazione di Piero Carbone

9. L’ESSENZA E L’APPARENZA – Testo e declamazione di Antonella Vinciguerra

10. LU TEMPU – Testo di Antonino Marchese e declamazione di Giuseppe Marchese 11. C’ERA U’TEMPU – Testo e declamazione di Pippo Monteleone

12. LA DISOCCUPAZIONE – Testo e declamazione di Leonardo Tumminello

13. NA SIRA D’ASTACIUNI– Testo e declamazione di Ignazio Mangiaracina

14. SUGNU – Testo e declamazione di Albertina Vascellaro

15. AMURI DI ACIDDUZZU – Testo e declamazione di Andrea Randazzo

16. LO SCIOGLILINGUA– Testo di Giuseppe Scarpinata e declamazione di Rosanna Scarpinata Per il secondo anno consecutivo la Pro Loco Gattopardo Belìce, di Santa Margherita di Belìce ha ricevuto una menzione speciale per la diffusione del Premio “Salva la tua lingua locale” 2018. Anche la pro Loco di Menfi ha ricevuto un premio fra le 13 pro loco siciliane premiate. 

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU