Il settore del gioco on-line in Italia: in crescita i primi dati del 2020

Immagine articolo: Il settore del gioco on-line in Italia: in crescita i primi dati del 2020

Se c'è un settore economico in Italia che sembra non conoscere crisi è sicuramente quello del gaming online. Dopo gli incrementi in doppia cifra del biennio 2018-2019, il trend di crescita è proseguito anche in questa prima metà del 2020 dove sono aumentati sia il numero dei giocatori che le discipline giocate. Ma proviamo ad entrare nel dettaglio e a capire quali sono le preferenze degli italiani.

Oggi nel mondo ci sono circa 2,5 miliardi di giocatori (dati di un recente studio di settore di Newzoo) che muovono più di 150 miliardi di dollari. All'interno di questa incredibile cifra hanno un posto di rilievo anche 24 milioni di nostri concittadini, pari al 43% dell'intera popolazione. Un numero che cresce fino all'80% se andiamo ad analizzare chi ha giocato almeno una volta negli ultimi sei mesi. La maggior parte dei videogiocatori ha un'età compresa tra i 18 e i 44 anni mentre sale la componente femminile, arrivata a rappresentare il 40% dell'intero pubblico.

Numeri importanti che non hanno fatto che crescere in questi primi mesi dell'anno. Basti pensare che ad aprile sono stati spesi circa 130 milioni di euro, la maggior parte dei quali per le discipline dei casinò digitali (quasi 100 milioni), vero e proprio settore trainante dell'intero comparto. E il dato assume ancora più importanza se paragonato a marzo (+7% sulla spesa complessiva) o ad aprile dello scorso anno quando era stato investito circa il 45% in meno rispetto al 2020.

Proprio le sale da gioco virtuali hanno assunto sempre più “peso” con i più importanti operatori sempre pronti ad aggiornare e diversificare le proprie offerte presentando nuove modalità di gioco e a intercettare e  sfruttare le nuove possibilità offerte dalle tecnologie digitali. Proprio grazie a questa capacità il sotto-settore è arrivato a rappresentare quasi il 16% della spesa complessiva dedicata al gioco quando sei anni fa si attestava su una percentuale vicina all'8%.

A fare da traino, in particolare, il gaming mobile, con le app per smartphone e tablet sempre più apprezzate e scaricate, e il gaming live, grazie al quale è oggi possibile interagire in diretta con croupier in carne e ossa e sfidare avversari sparsi in ogni angolo del globo praticamente in tempo reale.

Nel primo semestre è tornato a registrare numeri importanti anche il poker online, apparso in ripresa dopo il calo dell'ultimo biennio. Ad aprile in Italia sono stati spesi circa 20,5 milioni di euro per i principali tornei di Texas Hold'em, ovvero il 28,5% in più rispetto a marzo e addirittura il 206% in più rispetto ad aprile 2019. Molto bene anche il poker cash online con una spesa salita dai 5,2 milioni dello scorso anno agli 11,7 milioni di quello in corso (+125%).

Casinò games e poker online, però, non sono stati gli unici comparti a registrare numeri importanti in questo primo semestre del 2020. C'è anche un altro settore che sta “scalando” le classifiche di prestigio all'interno dell'intrattenimento italiano ed è quello degli esports.

Se fino a qualche anno fa i videogiochi a torneo erano considerati esclusiva degli appassionati e relegati a svago di “serie b”, oggi la visione è radicalmente cambiata con le principali leghe sportive professionistiche pronte ad ingaggiare i più forti campioni del joystick e con i media sempre più attenti a un settore che muove numeri economici e di pubblico di portata globale. E il dibattito sull'inserimento della disciplina all'interno delle prossime edizioni dei Giochi Olimpici è una legittimazione ulteriore per quei giocatori professionisti che oggi vengono ritenuti atleti a tutti gli effetti.

Un settore in costante espansione, quindi, quello del gaming online, i cui sviluppi futuri sono ancora tutti da esplorare. Molto probabile che la più grande novità dei prossimi anni sia l'arrivo in pianta stabile della realtà virtuale sia nell'home gaming che nel mondo degli esports. Una nuova tecnologia che promette di rivoluzionare l'idea stessa di intrattenimento, rendendo le sessioni di giochi sempre più immersive e vicine alla realtà fisica.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net