La sorpresa della Serie A 2020? Josip Ilicic. Il giocatore che non ti aspetti

Immagine articolo: La sorpresa della Serie A 2020? Josip Ilicic. Il giocatore che non ti aspetti

Nonostante lo stop totale del campionato, i tifosi non smettono di amare il calcio e di riguardare i migliori highlights della propria squadra del cuore. E’ vero, sarebbero mancate ancora parecchie partite alla fine; tuttavia, c’è molto materiale da riguardare, da analizzare, e molti bei momenti da rivivere.

La Serie A 2019-2020 ci ha riservato dei grandissimi colpi di scena. Una Juventus che, dopo il cambio allenatore, ha iniziato a giocare in un modo più veloce e più “europeo”, pur non nascondendo alcuni limiti che appartengono ancora alla gestione pre-Sarri; una Inter rinata sotto la guida di Antonio Conte, in grado di vincere molte partite ma comunque cedevole sotto alcuni aspetti; una Atalanta semplicemente spettacolare, con il miglior attacco del campionato e alcuni tra i giocatori più tecnici dell’intera lega.

In tutto questo, c’è stato sicuramente un giocatore che ha superato ogni aspettativa e che ha fatto sognare più di qualche tifoso: avete già capito di chi si tratta?

 

Josip Ilicic: probabilmente il giocatore dell’anno

Tra le scommesse di questo campionato, in realtà in molti avrebbero puntato su Josip Ilicic, la stella dell’Atalanta che quest’anno si è definitivamente confermata come uno dei giocatori più forti al mondo.

Dopo svariate stagioni giocate a livelli discontinui, e l’ultima stagione in rampa di lancio, il talento slovacco è riuscito finalmente ad imporsi sfornando una serie di prestazioni al di sopra delle aspettative. Già molti allenatori avevano puntato lo sguardo sul suo mancino delicatissimo, ma è stato Gasperini a voler puntare forte su di lui, e a consacrarlo come titolare inamovibile della spettacolare Atalanta che ha dato spauracchio anche in Europa.

 

Josip Ilicic: la carriera in Serie A

Le abilità di Josip Ilicic erano note già a tutti ben prima degli ultimi due-tre anni. Lo slovacco è approdato in Serie A nel 2010, grazie al Palermo che lo acquistò dal Maribor. I rosanero sono celebri per aver lanciato numerosissimi talenti nel calcio mondiale in passato: nomi come Edinson Cavani, Paulo Dybala, Javier Pastore devono suscitare grandi emozioni negli appassionati di calcio.

Ilicic arriva senza grosse pretese, come d’altro canto altri giocatori che hanno vestito palermitano, ma senz’altro con i fari puntati, perché lo slovacco aveva già dato sfoggio delle sue qualità fino a quel momento. Dopo tre stagioni in rosanero infatti viene prelevato dalla Fiorentina, in cui trascorre quattro stagioni segnate da un andamento molto altalenante e da prestazioni che passavano dallo scialbo allo stellare.

 

L’arrivo all’Atalanta e i numeri recenti

Dal 2017 Ilicic veste la maglia dell’Atalanta, e finora ha collezionato un totale di 49 reti in 106 presenze. I numeri, però, che fanno clamore sono proprio quelli relativi a quest’anno: Josip Ilicic è attualmente a quota 15 reti, zero su rigore, alcune delle quali a dir poco sensazionali.

Oltre a questo però Ilicic è anche un talento enorme nel dribblare gli avversari: è mancino puro, ma è anche abile con il destro, dato che spesso si defila sulla fascia a crossare anziché accentrarsi, aggiungendo un fattore di imprevedibilità che lo rende uno dei giocatori più temuti nella Serie A al momento. Per testare le tue competenze sui dati statistici del calcio, visita PLAYING.VG, accedendo al sito.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU