Bimbo di 7 anni morì trafitto da un palo staccatosi dopo l’incidente in zona Lido Fiori. Sei i rinvii a giudizio con l’accusa di omicidio colposo

Immagine articolo: Bimbo di 7 anni morì trafitto da un palo staccatosi dopo l’incidente in zona Lido Fiori. Sei i rinvii a giudizio con l’accusa di omicidio colposo

Continua il processo per la per la morte del piccolo Marco Castelli, morto nel Ferragosto del 2018 in zona Lido Fiori a Menfi mentre si trovava a bordo dell’auto di famiglia. A seguito dell’incidente, l’auto fu trafitta da un palo che si era staccato dal cavalcavia lateralmente alla carreggiata.

Sei sono stati i rinvii a giudizio con l’accusa di omicidio colposo per una serie di omissioni legate alla segnaletica e alla manutenzione stradale. Si tratta di Achille Contino, direttore ad interim del settore “Ambiente e Territorio e Infrastrutture stradali”; Michelangelo Di Carlo, dirigente dell’ufficio Infrastrutture stradali; Filippo Napoli, responsabile di sezione; Eduardo Salemi, tecnico dello stesso Ente; Enzo Alonge, agente di Polizia Municipale responsabile del controllo segnaletica; Giuseppe Prestia, capo cantoniere provinciale.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net