Crollo del costone di Porto Palo, parla il Sindaco Mauceri: “Lavoro continua. 9 Gennaio incontro con Genio Civile”

Immagine articolo: Crollo del costone di Porto Palo, parla il Sindaco Mauceri: “Lavoro continua. 9 Gennaio incontro con Genio Civile”

Dopo la protesta di Giuseppe Scirica sulla mancata riapertura di via della Torre dopo la frana ecco che arrivano le dichiarazioni del Sindaco Marilena Mauceri: “Stamattina con rammarico ho appreso che un nostro concittadino ha iniziato un’azione di protesta in riferimento alla frana del Costone di Porto Palo. Comprendo le motivazioni che hanno portato quest’ultimo a questa azione di protesta in quanto costretto a chiudere la sua attività commerciale dall’11 Novembre 2021 a causa dell’alluvione che ha provocato una disastrosa frana.

Comprendo inoltre che un cittadino chiede risposte concrete dalle istituzioni, che purtroppo talvolta tardano ad arrivare. E’ doveroso informare che questa Amministrazione sin da subito si è attivata con tutti gli Enti preposti per trovare le soluzioni adeguate trattandosi di interventi strutturali complessi che richiedono competenze specifiche e finanziamenti regionali.

Ad oggi è stato realizzato un primo intervento di messa in sicurezza del costone secondo le priorità stabilite dalla Protezione Civile, che ha finanziato l’ intervento.

Ribadisco che ho continuato incessantemente a incontrare e sollecitare gli Enti preposti interessando tutte le Autorità Competenti, invitandole a procedere con sollecitudine al completamento dei lavori di messa in sicurezza di tutto il costone così da ristabilirne l’ accessibilità, evidenziando la notevole importanza per la nostra comunità, dei luoghi interessati.

Significo altresì, in queste ultime settimane l’Amministrazione ha sollecitato ed interessato gli Enti preposti e a tal proposito, è programmato un incontro, lunedì 09 gennaio 2023 presso il Genio Civile per stabilire le modalità di intervento.

Mi si consenta di ribadire che l’Amministrazione ha fatto e continuerà a fare tutto quanto è nelle proprie possibilità, per risolvere questa grave vicenda. Rimango a disposizione dei miei concittadini per informare la comunità sullo stato dei fatti e sulle future evoluzioni della problematica”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net