Da Menfi agli Stati Uniti. Ignazio Perricone "conquista" l'America con la sua società "Paul Clean"

Immagine articolo: Da Menfi agli Stati Uniti. Ignazio Perricone “conquista“ l'America con la sua società  “Paul Clean“

Non tutti quelli che hanno un'idea imprenditoriale innovativa emigrano dalla Sicilia per andare a svilupparla altrove. C'è anche chi, dopo aver studiato e viaggiato, fa il percorso inverso: sceglie cioè di tornare nel paese natio per governare da lì, e con successo, una start up che sta dando risultati inattesi: ultimo fatturato è di 100 mila euro. È il caso di Ignazio Perricone, 36 anni, imprenditore di Menfi, una laurea in marketing e comunicazione che dal 2012, da solo, a capo della sua azienda che si chiama "Paul Clean", sta gestendo quello che è ormai diventato un business internazionale, basato sulla produzione e vendita di pezzuole speciali per la pulizia della canna delle armi da fuoco di tutti i calibri, soprattutto quelle in uso nel mondo sportivo: dal tiro a segno (carabina olimpica) alle armi ad altissima precisione del Bench rest, una nuova disciplina che fa il paio con il "tiro tattico con bersagli mobili", pratica quest'ultima oggi diffusissima negli Stati Uniti. Pezzuole utilizzate anche per le pistole per il tiro rapido con arma corta, le carabine per il tiro a lunga distanza e tutte le altre specialità sportive che richiedano l'uso di un'arma da fuoco. 

di Massimo D'Antoni per Ansa.it

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU