Grazie per l'affetto dopo la scomparsa di Peter. Una cerimonia a Milano quando sarà possibile". Asia Gagliano ringrazia tutti per la vicinanza

Immagine articolo: Grazie per l'affetto dopo la scomparsa di Peter. Una cerimonia a Milano quando sarà possibile“. Asia Gagliano ringrazia tutti per la vicinanza

Ancora scossa per la perdita del compagno Jonh Peter Sloan a parlare è Asia Gagliano che con un post su Facebook ha ringraziato tutti per l'affetto e la vicinanza dimostratale in queste ultime ore. La stessa con un post ha così commentato: “Finché morte non ci separi” siamo rimasti sempre insieme, 6 anni nel bene e nel male, fino all’ultimo respiro. Non ci siamo mai allontanati se non per qualche giorno.  Due calamite, due guerre e menti opposte, ma sempre insieme. L’uno dipendente dall’altro. Non siamo riusciti a staccarci nemmeno provandoci. 

Io e te. Per sempre. Sei stato per me un padre, un insegnante, un mentore, un confidente, un amico, un rompi palle assurdo e una super cozza gelosa, ma soprattutto... il mio GRANDE AMORE. Non posso spiegare a parole il dolore che si prova veder andar via la propria metà. Ho il cuore in mille pezzi. E al momento non so come faró a superare e a ripartire da questa perdita così grande. 

Mi scuso se non ho chiamato e risposto a nessuno, ma non ero e ancora non sono in condizioni mentali e fisiche per farlo. Siete in migliaia e, solo per adesso, vi ringrazio così.  L’amore che avete dimostrato per lui è assurdo, per questo vi ringrazio. E grazie infinite per la vicinanza verso di me e la sua famiglia. Mi hanno detto che sono usciti dei bellissimi servizi nelle varie reti televisive nazionali, chi avesse voglia di mandarmeli, li vedró appena saró psicologicamente in grado di farlo, senza crollare. Tengo a smentire alcune cose che mi vengono dette. Non ha assolutamente preso il covid , aveva problemi respiratori e polmonari, da anni, ma che ultimamente sono peggiorati a tal punto da portare il cuore a cedere.

Con la sua famiglia organizzeremo una cerimonia, quando sarà possibile, con le ceneri (secondo suo volere) a Milano, dove ritengo giusto così, tutti i suoi amici, i familiari e colleghi sono lì, e se possibile verrà anche la sua famiglia inglese. Ma ancora è tutto da vedere. È un periodo di confusione e incertezza.

L’importante, intanto, è che non lo dimentichiamo e che lo ameremo per sempre, per il pazzo genio super amorevole che è stato. Grazie di tutto.  Da me e dai tuoi bimbi pelosi, sei il nostro amore. Per sempre".

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net