Il menfitano Timothy Appadu ottiene il quarto posto ai Campionati mondiali di Acconciatura

Immagine articolo: Il menfitano Timothy Appadu ottiene il quarto posto ai Campionati mondiali di Acconciatura

Dal 22 al 26 novembre a Soči, in Russia, si sono svolti i Campionati Mondiali di Acconciatura ai quali Timothy Appadu, giovane menfitano classe '88, ha partecipato insieme ad altri 13 connazionali contribuendo a far ottenere all' Italia il quarto posto.  E' cosi che gli sforzi e l'impegno professionale del coiffeur menfitano vengono ampiamente ripagati con la sua partecipazione ad un evento di rilievo mondiale che rende onore a se stesso e al nostro paese.

Fiero di aver avuto l'opportunità di rappresentare l'Italia e di essere arrivato a questo traguardo ambitissimo, Timothy è il tipico esempio di chi ha deciso di fare della propria passione un lavoro e per questo motivo abbiamo deciso di porgli qualche domanda.

Come si è svolto il campionato?

Il Georgiy Kot Festival è uno dei campionati piu importanti al mondo che prende il nome dal suo fondatore, Georgiy Kot appunto, che è un famosissimo hair-stylist russo conosciuto in tutto il mondo per le sue pettinature scultoree a cui anche la rivista "Vogue" ha dedicato un articolo definendolo il Re delle acconciature.

A questa gara mondiale hanno partecipato piu di mille concorrenti provenienti da 24 diverse nazioni. Per l' Italia è stata la prima volta in assoluto ed è stata seguita da Mister Luigi Serrone che, in base alle nostre abilità, ha creato una squadra di 14 persone, selezionando anche me.

C'erano 16 tipi di gare suddivise in quattro categorie: Uomo, Salone - Modern, Fantasy e Junior. Io ho partecipato a due di queste, cioè quella di acconciatura tecnica da sposa nella categoria Fantasy e acconciatura "a rosa" nella categoria da salone. Ognuno di noi, per dimostrare le nostre capacità, aveva a disposizione quaranta minuti. Non abbiamo ottenuto il podio, ma il quarto posto è stato comunque un notevole traguardo che ci ha regalato una grandissima soddisfazione, considerato anche che l'Italia vi ha partecipato per la prima volta.

Cosa ti ha spinto a scegliere questo lavoro e qual è stato il tuo percorso formativo?

Svolgo questo lavoro da 14 anni, avendo cominciato da quando ne avevo sedici. La passione per questo mondo è  nata proprio guardando le acconciature quando andavo ai matrimoni e alle serate. Non ho capito subito che questo era ciò che volevo fare, infatti inizialmente avevo preso una strada totalmente diversa che però non mi piaceva e questo per me era una sofferenza. Un giorno, sulla base di questa ammirazione che avevo per le acconciature, ho voluto provare a lavorare in una parruccheria e in una sola settimana mi sono letteralmente innamorato di questo lavoro.

E' stato in quel momento che ho capito di aver trovato la strada giusta e mi son detto: "Questo deve essere il lavoro della mia vita". Nel corso degli anni ho poi frequentato i corsi di Mister Serrone che mi hanno permesso di apprendere numerose tecniche  e di farmi conoscere. Infatti voglio ringraziarlo per avermi dato questa possibilità e per avermi insegnato tanto attraverso il suo talento.

Pensi di partecipare ad altre competizioni di questo genere in futuro?

Senza dubbio se si presenteranno delle altre occasioni non mi tirerò indietro, anzi mi fa piacere partecipare. Nel frattempo nel mio salone continuerò a realizzare il mio desiderio, quello di dedicarmi alle spose. Prendermi cura della sposa scegliendo insieme l'acconciatura, facendo le prove, abbinando i capelli al trucco e al vestito è una cosa che mi piace e mi appaga tantissimo.

Ringraziamo Timothy per la sua disponibilità e gli auguriamo il meglio.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU