Menfi. Associazione C.da Fiori: "Ammodernate Strade provinciali". Troppi incidenti e pericoli sulla SP50

Immagine articolo: Menfi. Associazione C.da Fiori: “Ammodernate Strade provinciali“. Troppi incidenti e pericoli sulla SP50

Si chiede “un intervento di ammodernamento con l’installazione di guardrail, segnaletica verticale e orizzontale, bande rumorose e segnali luminosi che permetterebbero di mettere in sicurezza i veicoli in transito e non esporre persone, veicoli e animali a pericoli costanti” in Contrada Fiori. Si avvicina la bella stagione, e i residenti iniziano a preoccuparsi per la viabilità delle strade, che presto saranno percorse quotidianamente da molte persone, provenienti anche dai comuni limitrofi.

Trattasi di strade provinciali, SP50, SPC06 e SPC03, per le quali l’Associazione di Promozione sociale Contrada Fiori – Puccia ha ritenuto opportuno inviare una lettera al comune e all’ex provincia di Agrigento in data 26.02.2019. Fu proprio lungo la SP50, che pochi mesi fa, perse la vita il piccolo Marco Castelli, di soli 7 anni, trafitto da un palo staccatosi dal bordo della carreggiata, dopo che l’auto su cui viaggiava fu travolta da un’altra, che non si era fermata allo stop. Ma se ne sarebbero registrati altri di incidenti in quell’incrocio fatale, tra la via della Riviera e la via degli Oleandri. Lo stesso ponticello del torrente Mandrarossa sarebbe sprovvisto di guardrail, e la segnaletica sarebbe carente, datata, obsoleta o addirittura assente.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU