Menfi, giornate ambientali a I.C. Santi Bivona con Plasticfree. Oggi il via al plesso Mazzini

Immagine articolo: Menfi, giornate ambientali a I.C. Santi Bivona con Plasticfree. Oggi il via al plesso Mazzini
Previsto dal PTOF dell’Istituto Comprensivo Santi Bivona di Menfi, partono oggi le attività di educazione civica ed educazione ambientale, al fine di promuovere comportamenti eco-compatibili ed eco-sostenibili.
 
Plasticfree Onlus incontrerà gli alunni delle scuole medie nelle giornate di oggi (Plesso Mazzini) e venerdì 24 Marzo (Plesso Centrale). Sarà presente il Responsabile nel territorio della Onlus Plasticfree.it, che affronterà la problematica dell’utilizzo della plastica monouso con tutti i ragazzi della Secondaria di Primo Grado, dalle ore 10:00 alle ore 12:30.
 
Subito dopo solo le classi prime saranno coinvolte nella raccolta di rifiuti in plastica nelle zone circostanti i due Plessi, fino alle ore 13:45 circa.
E’ previsto, inoltre, l’intervento dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Menfi, che si occuperà di mostrare ai ragazzi il funzionamento dei raccoglitori di rifiuti in plastica posizionati di recente in alcuni luoghi della città.
 
L’Istituto Comprensivo intanto ha emanato una circolare che invita a porre in essere una serie di azioni per ridurre l’utilizzo della plastica monouso e promuovere la sensibilizzazione verso tematiche ambientali e di risparmio energetico.
 
Questi i punti essenziali:
 
  • I docenti si faranno portatori del messaggio in tutte le classi, promuovendo la non introduzione di materie plastiche monouso a scuola e favorendo, ad esempio, l’utilizzo delle borracce al posto delle bottigliette, evitando gli imballaggi alimentari in plastica.
  • Tutte le classi della scuola si impegneranno a potenziare la raccolta differenziata su tre tipologie (carta, umido e indifferenziata), escludendo o riducendo al minimo la plastica, dato che non sarà più portata a scuola.
  • Saranno rese disponibili per le classi le locandine con le indicazioni sui rifiuti scolastici. In particolare, nelle classi si potranno nominare delle figure specifiche tra gli alunni, i quali si occuperanno di controllare che la suddetta raccolta venga effettuata regolarmente.
  • I collaboratori scolastici faranno attenzione a differenziare accuratamente i rifiuti e vigileranno assieme ai docenti, affinché la raccolta sia eseguita correttamente.
  • Gli insegnanti attueranno tutte le misure necessarie per eliminare l’utilizzo della plastica monouso (bottiglie, bicchierini e piatti) durante i momenti di pausa.
 
Sarà compito di insegnanti ed alunni favorire la creazione di meccanismi virtuosi di motivazione ed auto-motivazione alla salvaguardia ambientale oltre che promuovere una visione dell’ambiente come bene comune di cui prendersi cura.
 
Questo grazie alla collaborazione di Plasticfree Onlus e i docenti referenti, Prof. V. Termine e Prof. F. Napoli, ed il Dirigente Scolastico, Prof. ssa Francesca Maria Cusumano.
 
Il progetto, portato avanti con Plasticfree Onlus, si concluderà il 7 Maggio, con i due plessi scolastici Santi Bivona e plesso Mazzini che parteciperanno al clean up nella spiaggia di Porto Palo, dove saranno invitati gli alunni, genitori e docenti.
 

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net