Menfi: il Comitato acqua pubblica chiede un urgente incontro con l'amministrazione

Immagine articolo: Menfi: il Comitato acqua pubblica chiede un urgente incontro con l'amministrazione

In una nota firmata da Gaspare Bonfiglio,  Michele Botta, Antonino Buscemi, Paolo Campo, Vincenzo Lotà  il comitato "esprime preoccupazione, in quanto il  DDL Concorrenza del Governo Draghi, che sta avviando fra l’altro il processo di privatizzazioni dell’acqua in palese violazione della vincolante volontà popolare espressa con il referendum nazionale del 2011, da una parte, e la nomina del Commissario regionale straordinario al Comune di Menfi per l’approvazione del Rendiconto di Gestione dell’anno 2020  e del Bilancio di Previsione dell’anno 2021, dall'altra, potrebbero compromettere anni di lotta per l'acqua pubblica e per mantenere la Gestione Diretta del Comune di Menfi".

I firmatari "Allertano  la Comunità, le forze sociali e politiche, per poterne contrastare l’illegittima violenza  della privatizzazione e mercificazione e per non vanificare l’operosa, benefica  lungimiranza e tenace difesa dagli attacchi speculativi dei privati.  Chiedono un Incontro pubblico Urgente al Sindaco,  in presenza delle forze politiche e dei Capi Settore degli uffici preposti alla gestione del S.I.I., onde valutare merito e tempi del completo soddisfacimento tecnico-amministrativo degli adempimenti richiesti dall’ATI  di Agrigento, finalizzati al riconoscimento definitivo dei requisiti di cui all’art. 147, comma 2/bis del D.lgs 152/2006". 

Auspicano che l'incontro "venga soddisfatto in tempi  assolutamente brevi, al fine di continuare nell’intrapresa, proficua collaborazione ed informare le Associazioni ed i  Cittadini circa  le rasserenanti iniziative intraprese da codesta Amministrazione per la conclusiva definizione della superiore richiesta ATI e la conservazione pubblica del’ACQUA" .

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net

    Torna SU