Menfi, piazzetta Venezuela di nuovo nel mirino di cittadini senza scrupoli. Angelica Salerno: “Avevamo ripulito tutto, ma è di nuovo sporco. Chiediamo rispetto per il nostro lavoro”

Immagine articolo: Menfi, piazzetta Venezuela di nuovo nel mirino di cittadini senza scrupoli. Angelica Salerno: “Avevamo ripulito tutto, ma è di nuovo sporco. Chiediamo rispetto per il nostro lavoro”

“La Comunità Venezuelana di Menfi è da sempre legata alla Piazza Venezuela per motivi sentimentali: è un filo che ci lega alla nostra Patria. Per questo l’Associazione Italo-Venezuelana ha da sempre “adottato” questo luogo celebrando le ricorrenze del nostro Paese di origine e offrendo manutenzione gratuita con raccolta dei rifiuti, giardinaggio e altre attività di abbellimento come, ad esempio, per lo scorso Natale” - spiega Angelica Salerno, Presidente dellAssociazione Italo-Venezolanos presente a Menfi.

Dopo una settimana lo sconforto. Bottiglie di vetro lasciate ovunque, insieme a sacchetti di spazzatura.
“Sabato 25 Marzo ci siamo riuniti per sistemare nuovamente la piazza, cosa che abbiamo fatto con grande gioia e spirito di servizio per Menfi - commenta Angelica Salerno, mostrando le foto di come era stata pulita e di come si ritrova adesso - . Con grande dispiacere, tuttavia, la mattina del 31 Marzo, meno di una settimana dopo, la piazza assomigliava di più a una discarica con sacchetti di immondizia, bottiglie vuote e degrado. Il nostro spirito di comunità non finirà per questo episodio, ma chiediamo il rispetto per la nostra città e per il nostro lavoro di volontariato”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net