Menfi, tecnici a lavoro anche di notte per risolvere il problema idrico lungo la fascia costiera

Immagine articolo: Menfi, tecnici a lavoro anche di notte per risolvere il problema idrico lungo la fascia costiera

Menfi. Nottata di lavoro per calare la pompa a 238 metri di profondità ed avvitare oltre 79 tubi consecutivamente, a causa del guasto di una pompa di approvvigionamento di uno dei tre pozzi, esattamente il pozzo 3B, che alimenta la fascia costiera da circa un mese, lasciandola quasi all'asciutto.

Le difficoltà nel reperimento della pompa, prodotta ed assemblata da una azienda del nord, ha creato dei disservizi lungo la fascia costiera.

Ma, finalmente, ieri sera è arrivata e, a partire dalle ore 21, per tutta la notte, i tecnici ed operai specializzati hanno proceduto a calare la pompa a 238 metri di profondità, avvitando sopra la stessa tubi di tre metri.

Un'operazione delicata, seguita sui social dallo stesso Sindaco Marilena Mauceri e dal Vice Ludovico Viviani.

Le operazioni si sono concluse alle 6.30.

"Tempi record per il montaggio della pompa di sollevamento - ha commentato VivianiLavoro notturno estenuante e professionale da parte della Eurolux Group e del Gruppo Edil Petri. Grazie a voi, grazie alla Osti di Vincenzo Uricolo e grazie ai nostri cittadini per la pazienza avuta in queste settimane.
A breve, come promesso, daremo tempi e modi di erogazione delle prossime giornate".

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net