Minacce sui social, menfitano assolto dal Tribunale di Marsala

Immagine articolo: Minacce sui social, menfitano assolto dal Tribunale di Marsala

Un uomo originario di Menfi, accusato di aver minacciato una donna sui social, è stato assolto dal Tribunale di Marsala.   

L’uomo, come racconta la giornalista Francesca Capizzi sulle colonne del Giornale di Sicilia, difeso dall’avvocato Andrea Pellegrino del foro di Agrigento, è riuscito a dimostrare che il post non era riferito alla donna ma ad un generico commento.

Nel post l’uomo aveva scritto: “Che dici gli tagliamo la lingua e ci gonfiamo la testa”, ma non era assolutamente riferito alla donna bensì all’immagine di un animale postato in una foto di una pagina Facebook di un’amica che avevano in comune.

La donna di Castelvetrano, che riportava il nome dell’animale oggetto della foto, ritenendosi lesasi nell’onore e nella reputazione e sentendosi minacciata aveva querelato l’uomo, che ignaro di tutto non immaginava dell’assurda coincidenza

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net

    Torna SU