L'Ex Sindaco di Montevago Impastato contro l'Aministrazione Comunale attuale:" Paese nell'abbandono, sempre più sporco. Nessuna programmazione porterà a

Immagine articolo: L'Ex Sindaco di Montevago Impastato contro l'Aministrazione Comunale attuale:“ Paese nell'abbandono, sempre più sporco. Nessuna programmazione porterà a

L’ex Sindaco Calogero Impastato, a due anni dall’insediamento dell’Amministrazione guidata da Margherita La Rocca, tira una frecciata al primo cittadino. Nel suo profilo , l’ex sindaco Impastato da alcuni giorni ha postato diverse foto sullo stato in cui versa la cittadina termale.

Nell’attesa di una replica (richiesta) del Sindaco in carica, pubblichiamo la lettera aperta fattaci pervenire e presente anche sui social da parte dell'ex primo cittadino: “Sono trascorsi due anni dalle elezioni di Questa appena "normale"amministrazione;  il paese è sempre più sporco e il verde pubblico  è  in uno stato di abbandono, malgrado sono stati spesi  circa   € 50.000,00   per servizio civico  e contributi straordinari. Mai come in questi  due anni sono stati spesi tanti soldi per la pulizia e la manutenzione del verde pubblico, addirittura si è ricorso alle aziende private, anche esterne dal nostro Comune.  Sono stati spesi altri 50.000,00 euro  per l'anniversario del terremoto nel  vecchio centro, che si trova oggi, in uno stato di totale abbandono.         

Le periferie del nuovo centro urbano sono sempre più abbandonate e sporche, le strade sono piene di buche, i cani imperversano liberi di fare quello che vogliono,  facendo spaventare seriamente chi va a passeggio a piedi o in biclichetta e spesso  si  avventano sui passanti adulti e bambini  e qualche Consigliere Comunale.

Questo è il tanto decantato  “DECORO URBANO” in campagna elettorale.  Montevago si ritrova con una amministrazione comunale in uno stato confusionale, senza idee e programmi: basti pensare che due anni fa era stata lasciata ultimata sia nella parte strutturale che negli impianti, la piattaforma logistica per la produzione dei formaggi e della vastedda  del Belice, finanziata dal Gal sicani ai comuni di Montevago, S. Margherita di  Belice, Sambuca di Sicilia  per un importo di € 215.000,00. E malgrado erano stati avvertiti dal sottoscritto, che avevano sbagliato la gara per l'affidamento ad associazioni di produtori, consorzi o cooperative di produttori ecc... ancora oggi non è stata assegnata. Hanno fatto scadere le garanzie delle celle frigorifere, dei macchinari, del furgone  refrigerante,  che  hanno  utilizzato  in  modo improprio danneggiandolo seriamente.  Voglio ricordare a me stesso che in chiusura della campagna elettorale, la candidata  a Sindaco  diceva  che  se  nei  primi  due  anni  non  avesse  raggiunto  il  50%  del suo programma si sarebbe dimessa.  Le voglio  far  notare che è  appena al 6%  del   programma elettorale,  ne tragga lei stessa le dovute conseguenze.               

A noi interessa una amministrazione attiva, che amministri il nostro paese con trasparenza e imparzialità  nell' interesse di tutta la cittadinanza, nel rispetto delle leggi e delle regole democratiche,  senza minacce o querele  da parte di  chi si riempie la bocca di “ pacificazione” .  Sappia che non farà tacere le coscienze, libere di esprimere la propria opinione e giudicare con  libertà  l'operato  di questa quasi "normale" amministrazione, senza alcuna paura”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU