Montevago, domani sarà proclamato lutto cittadino per la morte di Bernardo Triolo

Immagine articolo: Montevago, domani sarà proclamato lutto cittadino per la morte di Bernardo Triolo

Montevago domani a lutto cittadino per la morte di Bernardo Triolo. Ad annunciaro la sindaca Margherita La Rocca Ruvolo . Oggi dalle ore 17:00 camera ardente nell’aula consiliare del comune di Montevago. I funerali in chiesa Madre Santi Pietro e Paolo domani alle ore 15:00.

Bernardo Triolo, 56 anni , lascia due figli Leonardo e Maria Giovanna e la moglie Giuseppina Santoro. Ieri notte , in sala rianimazione presso l’Ospedale di Sciacca si è spento lasciando nello sconforto generale oltre i suoi cari anche l’intera comunità belicina. Era conosciutissimo da tutti e da tutti arrivano parole di grandissima stima per il direttore generale al Comune di Marsala con un curriculum di spessore, uno dei massimi esperti di diritto amministrativo applicato agli enti locali.

È stato segretario a Santa Ninfa, Chiusa Sclafani, segretario regente a Partanna, a Sciacca. E’ stato anche segretario del Consorzio trapanese per la legalità e lo sviluppo, che si occupa della gestione dei beni confiscati alla mafia. Nativo di Sciacca, ma residente a Montevago, Triolo ha un passato da amministratore pubblico, nelle file dell’allora Pci: negli anni Novanta fu dapprima assessore ai Lavori pubblici nel suo Comune e poi, per un anno, dal 1993 al 1994, anche sindaco, eletto dal Consiglio comunale, come avveniva allora prima dell’entrata in vigore della legge sulla elezione diretta dei sindaci.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net