Il Sindaco di Poggioreale Cangelosi torna a Roma per ringraziare i medici che lo hanno curato dopo il terribile incidente


POGGIOREALE. Dopo oltre due anni dal terribile incidente automobilistico avuto lungo l’autostrada A1, nel tratto tra Colleferro ed Anagni in direzione Napoli, il sindaco di Poggioreale Girolamo Cangelosi è ritornato a Roma per “ringraziare quanti lo hanno soccorso, operato, assistito e curato”. Dapprima, si è recato presso il Policlinico Umberto 1° dove il sindaco è stato sottoposto ad un urgentissimo intervento chirurgico per il trauma cranico riportato nel violento impatto con un’altra autovettura.

In ospedale allora venne trasportato in “eliambulanza”. A Roma il sindaco Cangelosi ha ringraziato “calorosamente e molto affettuosamente” il dottore Professore Massimo Chiara, il neurochirurgo che lo ha operato.

“A lui ho rivolto- dice il sindaco-un doveroso ringraziamento per avermi in pratica salvato la vita”. Qui il sindaco (in coma per 15 giorni) vi è rimasto per un mese. Dal Policlinico romano poi, il sindaco si è recato all’UDR dell’ospedale San Giovanni Battista, gestito dall’Associazione dei Cavalieri dell’Ordine di Malta di Roma. Il sindaco Cangelosi ha rivolto parole di “sincero ringraziamento” al direttore dottore professore Daniele Del Priore. Ma anche ai medici, infermieri, fisioterapisti, logopedisti, operatori socio-sanitari che lo hanno curato ed assistito, per circa 10 mesi, per le necessarie cure riabilitative.

“La struttura-sottolinea il sindaco-è un centro di Eccellenza non solo nel campo della riabilitazione professionale ma soprattutto nel campo del rapporto umano con il malato”.

All’indomani del gravissimo incidente, il sindaco Girolamo Cangelosi ha ricevuto “attestati di vicinanza, solidarietà e auguri di pronta guarigione” da ogni parte. “A riguardo mi preme particolarmente ringraziare-dice il sindaco-il Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo Monsignor Domenico Mogavero, l’allora Prefetto di Trapani Tommaso Ricciardi,il presidente dell’ARS Gianfranco Miccichè che costantemente si sono tenuti informati sulle mie condizioni di salute”.

Nella foto 1 da sinistra:il neochirurgo Massimo Chiara e il sindaco di Poggioreale Girolamo Cangelosi. Nella foto 2 da sinistra:il professore Del Priore, il sindaco Cangelosi, la moglie del sindaco Giuseppina Salvato, la logopedista Giulia Rossi.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net

    Torna SU