Oltre sei mila presenze, in due giorni, a Poggioreale, per la “Sagra della Nfigghiulata e della Muffuletta”.


Oltre sei mila presenze, in due giorni, a Poggioreale, per la “Sagra della Nfigghiulata e della Muffuletta”.Tantissimi visitatori, provenienti da diversi centri delle tre province di Trapani, Palermo, Agrigento, per degustare i due prodotti tipici locali. L’nfigghiulata è una pasta lievitata condita con salsiccia, cipolla, pepe e formaggio grattuggiato.

La “muffuletta” è una caratteristica focaccia a forma circolare che viene condita con l’olio d’annata, sale, pepe e finocchio selvatico.

Secondo la tradizione locale la “muffuletta” viene solitamente degustata in coincidenza con la ricorrenza di San Martino.

“Abbiamo superato ogni previsione a livello di visitatori-sottolinea Girolamo Cangelosi, sindaco di Poggioreale-considerato anche il periodo autunnale dell’anno. Siamo molto soddisfatti per avere contributo a promuovere i nostri prodotti tipici”. Moltissimi hanno potuto degustare anche altri prodotti tipici locali. Come: formaggi, dolci, vino, ricotta, salsiccia,stigghioli.

La sagra (inserita nell’ambito del progetto Poggioreale Sagre d’Autunno) è stata organizzata dal comune di Poggioreale, con il patrocinio dell’Unione dei Comuni Valle del Belice e della Regione Siciliana Assessorato Regionale Agricoltura Sviluppo Rurale, Pesca Mediterranea. L’iniziativa è stata egregiamente gestita dall’Associazione Culturale Musikè di Marsala guidata dall’infaticabile Nino Pulizzi. A livello di manifestazioni collaterali: “gran successo” per il concerto di Lello Amalfino.

Da “applausi a scena aperta” anche l’esibizione del gruppo di canto popolare Al Manzil di Menfi.Apprezzate le esibizioni di Dj in piazza,dei gruppi folk Dixieland  e Ticket. Spazio anche al cabaret, con la partecipazione dei “Trikke e due” (che in pratica ha fatto calare il sipario sulla sagra della Nfigghiulata e Muffuletta).

Divertimento anche per i più piccoli di età grazie alla presenza di “artisti di strada, trenino, strutture gonfiabili, distribuzione zucchero filato. In programma”. Inoltre si è tenuta anche la dimostrazione pratica del “ciclo di preparazione” della nfigghiulata”. Dimostrazione eseguita, con “molta maestria e dovizia di particolari”, dalla giovane Francesca Augello e dalla veterana Brigida Laudani.

Sono stati presenti anche momenti sportivi-ricreativi-ecologici. Con il “4° raduno cicloturistico in mountain-Bike-1° Memorial “Lucy Campisi” e la 6 edizione di “Bimbi in bici”. Le due iniziative sono state organizzate dall’ Associazione Elimo Bike di Poggioreale, diretta con passione e competenza da Francesco Caruana .

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net