Poggioreale in festa per il passaggio del Giro d'Italia. Folla di partecipanti in piazza Autonomia Siciliana. La soddisfazione del Sindaco Pagliaroli

Immagine articolo: Poggioreale in festa per il passaggio del Giro d'Italia. Folla di partecipanti in piazza Autonomia Siciliana. La soddisfazione del Sindaco Pagliaroli

“Giornata di festa sportiva e partecipazione popolare” anche a Poggioreale per il passaggio della 5 tappa del Giro d’Italia: Agrigento-Santa Ninfa, avvenuto mercoledì scorso attorno alle ore 16,30. Entusiasmo, tra i presenti soprattutto i più piccoli di età,  nell’anteprima del passaggio grazie al momento di “animazione” offerto dalla carovana pubblicitaria al seguito del giro d’Italia. Balli, giochi, distribuzione di gadget hanno fatto davvero la gioia dei bambini presenti, in piazza Autonomia Siciliana. I corridori sono transitati dentro il centro abitato di Poggioreale provenienti da Partanna.  Giunti a Poggioreale, i 176 ciclisti in gara hanno percorso il Viale Belice, via Piersanti Mattarella, piazza Autonomia Siciliana, Corso Umberto 1°, via Castellaccio.

E poi: la strada provinciale n. 27, la strada Pile, la strada provinciale n. 5. Qui,  nelle  immediate adiacenze della Poggioreale Vecchia, era posto il Gran Premio della Montagna.

Ha tagliato il traguardo per primo il ciclista italiano Vendrame che ha anticipato di 30 secondi Zhupa e Didier mentre il gruppo è passato con un distacco di 1’10”.“Il passaggio del giro d’Italia all’interno del nostro paese-evidenzia Lorenzo Pagliaroli, sindaco di Poggioreale-ha rappresentato un evento storico per la comunità poggiorealese che è stata coinvolta in questa importante gara sportiva. Sono sicuro che contribuirà in maniera determinante ad accrescere la consapevolezza delle potenzialità di questo nostro territorio”.

Molte le precauzioni che sono state adottate per salvaguardare l’incolumità di ciclisti e cittadini.  In occasione del passaggio dei ciclisti sono rimaste chiuse le scuole di Poggioreale, considerato che i docenti provenienti dai centri vicini non avrebbero potuto rientrare presso le rispettive sedi causa la chiusura al traffico di alcune vie del territorio comunale.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU