Poggioreale, un incontro a scuola per la giornata contro la violenza sulle donne

Immagine articolo: Poggioreale, un incontro a scuola per la giornata contro la violenza sulle donne

Un’importante ed interessante incontro, in ricorrenza della giornata Internazionale sulla violenza contro le donne, si è tenuto a Poggioreale presso il plesso scolastico “Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa” facente parte dell’Istituto Comprensivo “Luigi Capuana “di Santa Ninfa. A volere fortissimamente la manifestazione è stata la Dirigente Scolastica Antonella Vaccara al fine di sensibilizzare i giovanissimi studenti sul tema della violenza contro le donne.

Ospite illustre: la sociologa della Comunicazione, scrittrice, Advocacy Giorgia Butera, già Presidente, dal 2014, della Comunità Internazionale “Sono Bambina, non una Sposa” e Presidente, dal 2015, di Mete Onlus. Insignita della medaglia dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per il “impegno internazionale a difesa dei Diritti Umani”.

La dottoressa Butera ha brillantemente illustrato agli alunni della classe 5 della scuola elementare e delle tre classi della media la “sua recente campagna di sensibilizzazione promossa assieme alla Regione Siciliana dal tema: ”Stop sexing and Revenge Porn”. Gli alunni hanno partecipato attivamente all’iniziativa rivolgendo domande all’ospite.

Le campagne (Socio-Educativa Stop Sexting and Revenge Porn) così come i programmi di educazione permanente (Noble Team di Mete Onlus, Global Media And Cultural Democracy) riferite alle donne hanno la finalità di “fornire consapevolezza e aiuto in casi di contrasto alla violenza e di educazione al sentimento, allontanando aberrazioni digitali quali il sexting, per essere d’aiuto a tutte quelle ragazze che spesso inconsapevolmente inviano foto e video intimi a sfondo sessuale”.

All’incontro di Poggioreale hanno presenziato: il dirigente scolastico Vaccara, il sindaco di Poggioreale Girolamo Cangelosi, il Comandante della locale stazione Carabinieri Maresciallo Giovanni Ferraro, il presidente della Pro-Loco Antonino Tusarolo, la coordinatrice della Caritas parrocchiale. Presenti anche:la responsabile del plesso Francesca Zummo, le docenti referenti di educazione civica Noemi Maggio e Giusy Maniscalchi, le docenti di Lettere Francesca Tritico e Vitalba Salomone.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net

    Torna SU