Cerimonia d'insediamento per il nuovo parroco a Salaparuta

Immagine articolo: Cerimonia d'insediamento per il nuovo parroco a Salaparuta

Cerimonia di insediamento a Salaparuta per il nuovo amministratore parrocchiale. E’ don Giovanni Butera, originario di Menfi, che eserciterà le sue funzioni pastorali nella parrocchia S.Caterina Vergine e Martire Chiesa Madre di Salaparuta e anche nella parrocchia Maria Santissima Immacolata di Poggioreale.

Don Giovanni Butera è arrivato dalla Chiesa Madre di Marsala (era Vicario parrocchiale). Ad accoglierlo a Salaparuta: Monsignor Domenico Mogavero, Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo che ha celebrato la Santa Messa. Durante il rito solenne, il nuovo parroco Don Giovanni Butera, dopo la lettura del suo decreto di nomina, ha espresso la professione di fede e prestato giuramento.

Innanzitutto desidero esprimere qui davanti a tutti voi-ha esclamato il Vescovo Mogavero-sentimenti di vivo ringraziamento a Don Giancarlo Tumbarello per la sua disponibilità ad esercitare per anni la sua opera pastorale a Salaparuta e Poggioreale. E don Giancarlo si era inserito bene nella vostra comunità. Purtroppo chi è chiamato a governare la Diocesi deve fare i conti con i numeri e con l’esigua disponibilità di sacerdoti. Mi dispiace, ma per motivi esclusivamente di carattere pastorale-ha proseguito il Vescovo-ho dovuto prendere decisioni dolorose e sofferte che hanno finito con lo scontentare persone.

Ora, però, vi invito ad accogliere il nuovo parroco Don Butera con grande simpatia e calorosità. Una persona che ha sofferto tanto nella vita ma chi soffre impara. Vi chiedo di non dare retta ai chiacchericci..a frasi e giudizi che non rispondono al vero. Aiutatelo invece e incoraggiatelo nello svolgimento delle sue funzioni pastorali. Camminate insieme a lui-ha concluso il vescovo Mogavero- perché noi siamo Chiesa e non siamo né un partito, né un’associazione, né un’industria o un’azienda”.

A seguire ha preso la parola il nuovo parroco Don Giovanni Butera (52 anni, sacerdote dal 1997). “Ringrazio Sua Eccellenza Monsignor Mogavero-ha esordito don Giovanni-per avermi chiamato a questa grande responsabilità. Sia fatta la volontà di Dio. Mi impegnerò per creare e generare con tutti voi: armonia,comunione e relazioni, per crescere nella fede e per formarci una coscienza religiosa.La Chiesa è una palestra dove si impara ad amare prima Dio e poi il prossimo”.

A dare il caloroso benvenuto a nome di tutta la popolazione è stato l’assessore comunale Francesca Santangelo che ha fatto le veci del sindaco Michele Saitta assente per altri importanti impegni istituzionali. ”Le rivolgo il caloroso benvenuto-ha esclamato l’assessore Santangelo-a nome dell’amministrazione comunale e di tutta la popolazione di Salaparuta. Io mi sento di dirle: l’accolgo, l’accogliamo nel nome di Gesù”.

A Salaparuta era presente, oltre alle autorità militari, anche il sindaco di Poggioreale Girolamo Cangelosi.E nei prossimi giorni, il nuovo parroco sarà presentato dal Vescovo Mogavero ai fedeli della parrocchia  Maria Santissima Immacolata di Poggioreale.

Don Giovanni Butera subentra a Salaparuta e a Poggioreale a Don Giancarlo Tumbarello che, dopo 4 anni e 5 mesi trascorsi nelle due parrocchie, passa a guidare la parrocchia Maria Santissima Addolorata di Strasatti. Nella foto da sinistra: il vescovo Domenico Mogavero, don Giovanni Butera, Don Giancarlo Tumbarello.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU