Patrick Zaki cittadino onorario di Salaparuta, la proposta di ”ViviAmo Salaparuta”

Immagine articolo: Patrick Zaki cittadino onorario di Salaparuta, la proposta di ”ViviAmo Salaparuta”

(Fonte multimedia: focusonafrica.info)


Il gruppo consiliare di minoranza di Salaparuta ”ViviAmo Salaparuta” ha presentato al comune la richiesta di conferimento, come atto simbolico, della “cittadinanza onoraria” a Patrick George Zaki. Il ricercatore (presso l’Università di Bologna) e attivista è stato arrestato, nello scorso mese di febbraio, in Egitto con l’accusa da parte del governo egiziano di “diffondere notizie false attraverso i suoi canal social, di attentare alla sicurezza nazionale e di istigare al rovesciamento del governo e della Costituzione”.

Nel documento si chiede all’amministrazione comunale di “impegnarsi a collaborare con gli enti preposti affinché il Governo Italiano solleciti le istituzioni egiziane al rilascio immediato del giovane ricercatore ed intervenga anche presso l’Unione Europea affinché ci si attivi per il rilascio di Patrick George Zaki”.

Nella richiesta di conferimento della “cittadinanza onoraria simbolica” i tre consiglieri comunali Bilà, Crapa e Saitta ricordano che “Zaki potrebbe rimanere ancora in carcere per molto tempo e rischia una condanna dai cinque anni all’ergastolo”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net