Salaparuta celebra il 31esimo anniversario della strage di Capaci e di via D’Amelio.

Immagine articolo: Salaparuta celebra il 31esimo anniversario della strage di Capaci e di via D’Amelio.

Anche il piccolo comune belicino di Salaparuta si mobilita per celebrare il 31 anniversario della strage di Capaci e di via D’Amelio. Il programma, predisposto dall’amministrazione comunale, prevede, alle ore 11,00, la deposizione di un “segno floreale” in piazza Falcone, in ricordo dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e delle vittime della mafia.

iAlle ore 11,15, invece, sempre in piazza Falcone, verrà presentato il libro: ”Regine Inside Autodeterminarsi con gentilezza” alla presenza dell’autrice Natalia Re, presidente del Movimento Italiano per la gentilezza.

Interverranno: Patrizia Santangelo, vice sindaco del comune di Salaparuta e Giorgia Butera, presidente Associazione Mete. Concluderà il sindaco di Salaparuta Vincenzo Drago. Finale con la recita di una poesia della poetessa di Salaparuta Zina Di Girolamo. Presenzieranno anche autorità religiose e militari del luogo e una rappresentanza di alunni della scuola di Salaparuta. L’angolo musicale sarà rappresentato dall’esibizione della banda musicale di Salaparuta. L’evento della presentazione del libro si inserisce nell’ambito dell’iniziativa: ”Parole contro le mafie”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net