Salaparuta, conferita cittadinanza onoraria ad Onorevole Grillo

Immagine articolo: Salaparuta, conferita cittadinanza onoraria ad Onorevole Grillo

Via libera del Consiglio Comunale di Salaparuta, che nel corso della sua ultima seduta consiliare ha approvato il provvedimento di “Conferimento della cittadinanza onoraria all’Onorevole Salvatore Grillo post-mortem”.

Precedentemente, era stata la giunta municipale ad esprimersi positivamente per il conferimento della cittadinanza onoraria, dando mandato al Sindaco Vincenzo Drago di proporre l’atto al Consiglio Comunale.

Le motivazioni del conferimento della cittadinanza all’onorevole Salvatore Grillo sono elencate nell’atto deliberativo.

“Considerato che l’onorevole Salvatore Grillo ha rivestito la carica di Sindaco nel nostro Comune (dal 1975 al 1980) nell’importante momento storico-sociale post-sisma 1968 (trasferimento dalla baraccopoli al nuovo centro abitato) - si legge nella delibera - Che l’onorevole Grillo, appena insediatosi dopo l’elezione, mise a disposizione della comunità salitana non solo la sua intelligenza, acuta nel ponderare i problemi, ma tutto il suo peso politico (Segretario politico della DC della provincia di Trapani), per richiamare l’attenzione dei suoi colleghi sulla grave situazione del territorio. Infatti, fu fatto un convegno a Salaparuta il 13 settembre 1975, con la partecipazione dei Presidenti delle Commissioni Finanze e LLPP, della Camera dei Deputati, Onorevoli La Loggia e Griglia, oltre a Parlamentari Regionali”.

Per i Consiglieri Comunali presenti in aula, inoltre, l’Onorevole Grillo (deputato regionale dal 1967 al 1986, nonché Assessore Regionale e Sindaco di Marsala) si è “distinto per avere svolto il dovuto e serioso compito istituzionale nella difficile gestione amministrativa, per l’assegnazione delle aree ai singoli cittadini per la ricostruzione dei singoli alloggi”.

Alla fine, nel corso di una seduta aperta del Consiglio Comunale di allora, prevalse la tesi del sorteggio delle rispettive aree. L’onorevole Grillo, - sostengono i Consiglieri - inoltre, ha attivato anche le procedure di assunzione per diversi giovani presso il Comune di Salaparuta nell’ambito della legge sull’occupazione giovanile”.

Per tutte queste ragioni, si conferisce la cittadinanza onoraria all’Onorevole Salvatore Grillo, già Sindaco di Salaparuta:
“Quale riconoscimento del contributo profuso nell’affermare con competenza ed autorevolezza i principi della legalità e della giustizia sociale, fondamento della nostra cultura democratica e solidale. Per l’impegno e la determinazione nell’affrontare momenti di difficile gestione amministrativa, attivando tutte le energie possibili sia come politico che come uomo”.

La cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria si terrà il prossimo 30 giugno alle ore 18,30, presso l’aula consiliare. Sarà naturalmente presente il figlio del compianto onorevole Grillo, Massimo, attuale sindaco di Marsala.

Per l’occasione, inoltre, sono stati invitati a presenziare alla cerimonia tutti gli assessori della giunta municipale, allora capeggiata dall’onorevole Grillo, unitamente ai Consiglieri Comunali di allora, ancora in vita.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
Privacy PolicyCookie Policy
credits: mblabs.net