Salaparuta, “Festa della Cittadinanza Attiva”: gratitudine dell'Amministrazione per l'impegno di cittadini e associazioni

Immagine articolo: Salaparuta, “Festa della Cittadinanza Attiva”: gratitudine dell'Amministrazione per l'impegno di cittadini e associazioni

La manifestazione ricreativa-culturale:”Ripartiamo Insieme Salaparuta Estate 2021”, organizzata dal comune, ha chiuso i battenti lo scorso 5 settembre con la celebrazione della “Festa della Cittadinanza Attiva”. L’iniziativa è stata allestita per consentire all’amministrazione comunale di esprimere “gratitudine” verso tutti quei cittadini ed associazioni che si sono impegnati, a vario titolo, a realizzare “interventi” a favore della comunità locale. Soprattutto in questi difficili tempi di pandemia.

Tra questi interventi di rilevante interesse: ”la sanificazione del paese, il randagismo, la pulizia delle piazze, la cura delle persone più fragili, la collaborazione alla buona riuscita di eventi culturali. Vi hanno partecipato oltre 60 cittadini attivi e molte associazioni e cantine sociali.

“Tutti insieme-evidenzia la dottoressa Patrizia Santangelo, vice sindaco di Salaparuta ed assessore comunale- per promuovere una cultura della collaborazione e del rispetto per il proprio territorio”. Il tutto collegato al regolamento sui beni comuni, approvato dal consiglio comunale lo scorso giugno 2021. A breve scatteranno anche i “Patti di collaborazione” fra cittadini ed amministrazione comunale. “Trattasi-prosegue l’assessore Santangelo-di una nuova cultura che dobbiamo promuovere.. Di un nuovo modo di vivere la cosa pubblica e di esprimere l’amore per il proprio paese. Una cultura del “NOI” contrapposta all’individualismo dominante”.

Inoltre sono stati avviati, dallo scorso 8 settembre 2021, i “centri estivi” per minori. A gestirli è l’Associazione Misericordia, in collaborazione con animatori ed educatori delle Guardie Ambientali di Mazara del Vallo. Ad essere coinvolti nei centri estivi sono le classi 4 e 5 della scuola primaria di Salaparuta. I minori partecipanti sono seguiti dai giovani del Servizio Civile dell’Associazione. Tra le attività ludico-ricreative è prevista anche una escursione presso la riserva naturale di Finestrelle di Santa Ninfa.

Sempre sul fronte dell’amministrazione comunale di Salaparuta, da registrare la concessione da parte del Ministero della Cultura di un contributo di 1.972,47 euro per l’acquisto di libri destinati alla biblioteca comunale. La richiesta era stata avanzata dal comune.

“Il finanziamento ci consentirà- sottolinea l’assessore comunale alla Cultura Patrizia Santangelo- di arricchire soprattutto la sezione libri dedicata ai giovani e bambini. Peraltro abbiamo già iniziato un percorso assieme alla Soprintendenza Beni librari di Trapani al fine di coinvolgere la cittadinanza anche nella scelta dei libri da acquistare, per approdare a un “patto per la lettura”..

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net