Salaparuta, firmati due protocolli per l'inserimento in attività di volontariato di persone condannate

Immagine articolo: Salaparuta, firmati due protocolli per l'inserimento in attività di volontariato di persone condannate

Due significativi protocolli, riferiti all’inserimento in “attività di volontariato di persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria” sono stati firmati dal sindaco di Salaparuta Vincenzo Drago e dalla dottoressa Maria Rosaria Asta, direttore dell’ufficio locale di esecuzione penale esterna di Trapani.

Un protocollo riguarda lo svolgimento di “attività generica di volontariato”. Un altro interessa invece la “giustizia riparativa collegata al tipo di reato commesso”.

“E’ importante lavorare in sinergia tra istituzioni-è stato sottolineato nel corso della firma-per favorire l’inclusione sociale delle persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria. Ma anche per approdare a un rafforzamento dei principi di legalità e lo sviluppo della giustizia di comunità”.

Alla firma dei protocolli, hanno presenziato anche: il vice sindaco Patrizia Santangelo, il responsabile del settore 1 del comune Anna Marrone, il comandante della stazione carabinieri di Salaparuta Antonio Marino, il carabiniere Ottavio Maletta, il parroco di Salaparuta Padre Giovanni Butera. Nella foto i partecipanti all’iniziativa. 

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net

    Torna SU