Salaparuta, intensificati controlli per raccolta differenziata

Immagine articolo: Salaparuta, intensificati controlli per raccolta differenziata

Su indicazione del sindaco Vincenzo Drago, la Polizia Municipale di Salaparuta coordinata dall'Ispettore Capo Filippo Simplicio e dall'ispettore principale. Nicola Vitale, in Collaborazione con il personale impegnato nel servizio di raccolta differenziata, ha intensificato i controlli porta a porta per accertcrsi del corretto smistamento dei rifiuti. L'amministrazione comunale attraverso uno specifico progetto, ha acquistato diverse telecamere di videosorveglianza provvedendo a collocarle in alcuni punti nevralgici della città dove ancora si verificano abbandoni incontrollati di rifiuti, alcune telecamere di sicurezza collegate con la sala operativa della Polizia Municipale, la cui funzionalità sarà quella di sanzionare eventuali trasgressori ai sensi degli artt. 192-255-256 del TUA (Testo Unico in materia Ambientale). “Mi preme ricordare-evidenziare il sindaco di Salaparuta Vincenzo Drago- che Salaparuta, si colloca tra i comuni virtuosi per la raccolta differenziata con oltre il 70% e auspica che, con questa serrata attività di controllo della PM, la cittadinanza tutta che ha già dimostrato di essere coinvolta in modo attivo e responsabile, possa sensibilizzarsi ancor di più e contribuire non solo alla crescita esponenziale di questo dato, ma soprattutto per mantenere il decoro ambientale del territorio”. L'Ispettore Capo Filippo Simplicio, dal canto suo, ribadisce che “il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti è un reato ambientale e, soprattutto, un atto di inciviltà e una mancanza assoluta di educazione e di senso civico. Contrastare i comportamenti sbagliati-prosegue Simplicio- ed educare al rispetto per l'ambiente e per gli spazi comuni è un dovere civile necessario per migliorare la qualità della vita di tutti; ciascuno di noi può fare la sua parte segnalando alle autorità competenti eventuali illeciti e mettendo in atto una serie di comportamenti tra cui: una corretta raccolta dei rifiuti negli appositi cassonetti, nelle aree adibite alla raccolta dei rifiuti (aree ecologiche) e comunque esclusivamente laddove consentito, nonché una gestione opportuna dei rifiuti ingombranti e speciali”.

Il piano di controllo e sensibilizzazione avviato dalla Polizia Municipale proseguirà senza sosta fino a quando gli utenti non si allineeranno alle modalità di esposizione indicate nel calendario settimanale di raccolta “porta a porta”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net