Sambuca, cinque auto a fuoco nei pressi di un condominio. Sul posto i Vigili del Fuoco di S. Margherita Belice

Immagine articolo: Sambuca, cinque auto a fuoco nei pressi di un condominio. Sul posto i Vigili del Fuoco di S. Margherita Belice

Bravata o corto circuito? Indagano i militari della locale stazione dei Carabinieri  È successo nella notte tra domenica e lunedì dopo le ore una circa. A dare l'allarme, dopo lo scoppio dei vetri, sembra che siano stati i vicini di un palazzo posto di fronte le auto parcheggiate. Ad essere avvolte dalle fiamme 5 auto parcheggiate in un recinto coperto di un condominio a Sambuca di Sicilia in via Francesco Crispi. Sul posto a domare l'incendio gli uomini dei Vigili del Fuoco di Santa Margherita di Belice.

Le 5 auto sono state letteralmente divorate dalle fiamme.  Sembra che le fiamme, partite da una di queste si siano propagate alle altre tre auto parcheggiate nelle immediate vicinanze.  "Conoscendo i proprietari delle auto credo che i motivi vadano ricercati in un corto circuito elettrico o in una bravata di qualche cretino.

Escludo che siano di origine dolosa - dice il sindaco Leo Ciaccio - Saranno comunque le indagini in corso a chiarire le cause di quanto accaduto. Sambuca è una comunità unita e si stringe attorno a chi è colpito da questi episodi. La città intera e l'Amministrazione ripone piena fiducia nell'operato delle Forze dell'Ordine che sapranno certamente individuare le cause che hanno dato origine a questo incendio". 

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU