Sambuca di S., al via asta case a un euro. Appuntamento mercoledì 8 maggio

Immagine articolo: Sambuca di S., al via asta case a un euro. Appuntamento mercoledì 8 maggio

A Sambuca di Sicilia, mercoledì prossimo, 8 maggio, alle ore 10,30, presso la sede di Palazzo Panitteri, alla presenza di un notaio e dei rappresentanti della stampa, si procederà alla apertura delle buste con le offerte pervenute da tutto il mondo, allo scopo di vendere, a base d’asta, al prezzo simbolico di 1 euro, alcuni immobili abbandonati del centro storico ed in particolare dell’antico quartiere saraceno, a suo tempo acquisiti al patrimonio del Comune.

Come affermano gli amministratori comunali, sarebbero pervenute circa centomila richieste dagli Stati Uniti al Giappone, dall’Argentina alla Norvegia, dalla Russia a Israele, dall’Ungheria ai paesi Arabi e ad altri Paesi ancora. A spiegare un interesse così enorme, un documentato servizio televisivo della Cnn, con le immagini di Sambuca, poi ripreso dai media italiani e internazionali che illustrava il progetto varato dalla amministrazione comunale della vendita delle «Case ad 1 Euro».

A differenza di progetti simili messi in campo da altri Comuni, a cominciare da Salemi ai tempi di Vittorio Sgarbi, quello di Sambuca di Sicilia non aveva e non ha nulla di propagandistico ed è , come sta accadendo, concretamente realizzabile, in quanto gli immobili (catapecchie semidirute) in questione sono di proprietà del Comune al quale, in seguito al terremoto del 1968, erano stati ceduti dai legittimi proprietari, in cambio di un’area in cui edificare, con contributi statali, le proprie case di abitazione. Chi acquisterà ad un euro dovrà versare al Comune una cauzione di 5.000 euro ed impegnarsi a restaurare la casa entro tre anni, affidando i lavori a maestranze locali.

Il progetto propagandato, dopo che Sambuca nel 2016, ha conquistato il titolo di "Borgo più bello d’Italia", sta dando un notevole impulso anche al mercato immobiliare privato. Un mercato, come è tristemente noto, stagnante e di fatto bloccato, in tutta Italia, che ha determinato un inquietante calo del valore effettivo degli immobili, in seguito a sciagurate leggi varate, alcuni anni fa, da illustri scienziati dell’economia, forse ancora in lizza per ottenere il premio Nobel.

Norme deleterie e dannosissime, forse perché tali, purtroppo ancora in vigore, che, con una allucinante sequela di tasse e balzelli di vario tipo, hanno reso drammaticamente antieconomico disporre di una casa di proprietà, anche se acquistata con notevoli sacrifici, e pressoché impossibile e fiscalmente criminale e quindi persecutorio, possederne addirittura una seconda. Le case ad un euro, come è stato comunicato, diventeranno anche un format televisivo internazionale: il network «Discovery Channel» ha infatti inviato un’offerta per l’acquisto di una casa la cui ristrutturazione sarà seguita passo passo da una troupe tv e raccontata da una nota attrice americana.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU