In auto tra Sciacca e Palermo con la droga nascosta. Tornano in libertà i tre arrestati dai Carabinieri di S. Margherita di Belìce

Immagine articolo: In auto tra Sciacca e Palermo con la droga nascosta. Tornano in libertà i tre arrestati dai Carabinieri di S. Margherita di Belìce

Sono stati rimessi in libertà i tre giovani, due di Lucca Sicula e uno di Villafranca Sicula, che lo scorso fine settimana erano stati arrestati dai Carabinieri della Stazione di Santa Margherita di Belìce. 

I giovani, che viaggiavano a bordo di una Fiat Panda e provenivano da Palermo, erano stati fermati dai Carabinieri lungo la strada statale che collega Sciacca a Palermo.  Dopo aver verificato i documenti d’identità, i militari si erano insospettiti e avevano deciso di approfondire il controllo. E proprio durante la perquisizione, sono saltati fuori oltre due etti e mezzo di “Marijuana” e circa 250 euro in contanti, subito sequestrati.  Conclusi gli accertamenti, con l’accusa di “Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti”, i Carabinieri avevano arrestato i tre giovani che su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, venivano  ristretti agli arresti domiciliari. 

Durante l’udienza di convalida dell’arresto, i tre giovani, come racconta il Giornale di Sicilia a firma di Giuseppe Pantano e Francesco Graffeo, avrebbero escluso ogni ipotesi di spaccio, sostenendo di aver acquistato la marijuana a Palermo per uso personale. Il Gup di Sciacca ha convalidato gli arresti e disposto per i tre l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU