Santa Margherita B. Danni alluvionali subiti nel 2018. La protezione civile emette decreto di finanziamento per 257 mila euro. Ecco le 13 strade rurali che saranno sistemate:

Immagine articolo: Santa Margherita B. Danni alluvionali subiti nel 2018. La protezione civile emette decreto di finanziamento per 257 mila euro. Ecco le 13 strade rurali che saranno sistemate:

Nel novembre 2018 le incessanti piogge alluvionali hanno gravemente danneggiato buona parte della viabilità rurale della cittadina e causato danni alle infrastrutture strategiche a servizio del centro abitato ad iniziare dalla viabilità, agli impianti di depurazione e fognature. Il Comune presentò una dettagliata relazione dei danni subiti e si mise subito al lavoro per redigere i progetti di intervento. Adesso, a meno di un anno, la Protezione Civile ha finanziato con un decreto di 257 mila euro ben tredici interventi segnalati i cui lavori dovranno essere appaltati entro la fine dell’anno. Nel finanziamento anche le spese dettagliatamente sostenute per gli interventi di somma urgenza già effettuati contestualmente agli eventi calamitosi.

Santa Margherita c’è e non perde occasioni di finanziamento. Una buona notizia per i nostri agricoltori. Il ristoro dei danni subiti dall’alluvione del 4 novembre 2018, quantificati dalla Protezione Civile in 257.560 euro, ci permetterà di intervenire su ben 13 strade rurali. Ringrazio l’Ufficio Tecnico e l’Assessore al-la Agricoltura per avere redatto l’istanza e la relazione tecnica che ci hanno permesso di ottenere il decreto di finanziamento” la soddisfazione del sindaco Franco Valenti.  ECCO IL DETTAGLIO: dalla relazione tecnica a firma Ing. Aurelio Lovoy - l’Arch. Michele Milici - Vice-Sindaco Dott. Giacomo Abruzzo

1) Strada comunale “via Onofrio Abruzzo/Ugo Foscolo”, strada di transito del tessuto viario urbano cittadino versante est di congiungimento al cimitero.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli ed il cedimento di alcuni muri di contenimento.  Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in 2 punti per mt 15 c/ca. Necessita realizzazione di muro di contenimento dei terreni, per la lunghezza di mt 20 e per un’altezza di mt. 3; l’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 8.000,00.

2) Strada rurale comunale “luni”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord ovest del territorio comunale.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria in due zone distinte della medesima contrada.  Su detta strada l’alluvione ha causato l’erosione profonda della sede viaria. Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo ed opere di ricostruzione del manto in battuto cementizio per il secondo tratto. Quanto in narrativa per la lunghezza di mt 300 ed una larghezza media di mt.3 nel primo tratto e mt. 50 per mt. 3 in battuto cementizio.

L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 3.000,00 per la sede in terra battuta ed € 2.000,00 per la ricostruzione del manto in battuto cementizio. In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq

3) Strada Provinciale Aquila, strada di ingresso alla Città dal versante Ovest, strada di collegamento tra la Città ed i Comuni di Montevago, Poggioreale e Salaparuta con sbocco con la strada Statale 624 Sciacca-Palermo tratto “passo di Sciacca”.  Sono stati rilevati lo smottamento del manto viario, il cedimento delle cunette laterali e la necessità di realizzare gabbionate di protezione.

Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento e il conseguente totale cedimento di n. 3 tratti viari di circa mt 30 ciascuno e l’escavazione profonda dei canali di scolo delle acque meteoriche, oltre la scarificazione in diversi punti lungo l’intero tratto. Necessita urgentemente realizzare conduttura di scolo delle acque piovane del diametro minimo di mt 2, ricostruzione delle cunette laterali e ripristino del manto stradale, sommariamente quantificabile in € 18.000,00.

Il ciglio stradale a monte della sede viaria è interessato dallo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti che invadono la carreggiata con detriti e fanghi, pertanto necessita la realizzazione di gabbionate di protezione per la lunghezza di mt 40 e per un’altezza di mt. 2; l’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 8.000,00.

4) Strada comunale “Senia – Cannitello”, strada di ingresso alla Città dal versante sud, strada di collegamento tra la Città ed il Comune di Menfi con sbocco con la strada Statale 115 SciaccaCastelvetrano-Autostrada.  Sono stati rilevati lo smottamento del manto viario, il cedimento delle cunette laterali e la necessità di realizzare gabbionate di protezione.

Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento di n. 1 tratto viario di circa mt 30 e l’escavazione profonda dei canali di scolo delle acque meteoriche, oltre la scarificazione in diversi punti lungo l’intero tratto. Necessita urgentemente, ricostruzione delle cunette laterali e ripristino del manto stradale, sommariamente quantificabile in € 15.000,00.

Il ciglio stradale a monte della sede viaria è interessato dallo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti che invadono la carreggiata con detriti e fanghi, pertanto necessita la realizzazione di gabbionate di protezione per la lunghezza di mt 30 e per un’altezza di mt. 2; l’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 8.000,00.

5) Strada comunale “Isabella”, strada di transito dal versante sud-est, strada di collegamento tra la Città e la strada Statale 624.  È stato rilevato lo smottamento ed il cedimento del manto viario. Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento di n. 3 tratti di circa mt 30 e l’escavazione profonda dell’alveo stradale a causa delle acque meteoriche, oltre la scarificazione dell’asfalto di finitura. Necessita urgentemente ripristino del manto stradale, sommariamente quantificabile in € 15.000,00.

6) Strada comunale “via Archimede”, strada di transito del tessuto viario urbano cittadino versante est.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli retrostanti i fabbricati di civile abitazione.  Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli retrostanti i fabbricati abitati per mt 100 c/ca. Necessita urgentemente realizzazione di gabbionata drenante di contenimento del manto stradale, per la lunghezza di mt 100 e per un’altezza di mt. 2; l’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 10.000,00.

7) Strada rurale comunale “Carcari”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord del territorio comunale.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria.  Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in diversi punti e l’erosione profonda della sede viaria.

Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo. Quanto in narrativa per la lunghezza di mt 1400 ed una larghezza media di mt.3. L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 14.000,00. In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq

8) Strada rurale comunale “Mandracce”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord del territorio comunale.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria. Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in diversi punti e l’erosione profonda della sede viaria. Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo.

Quanto in narrativa per la lunghezza di mt 1350 ed una larghezza media di mt.3. L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 13.500,00. In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq

9) Strada rurale comunale “covello/palermitano”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord del territorio comunale.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria.  Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in diversi punti e l’erosione profonda della sede viaria.

Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo per ml. 800 ed il ripristino della sede asfaltata per ml 200. Quanto in narrativa per la lunghezza totale di mt 1000 ed una larghezza media di mt.3.  L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 16.000,00. In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq

10) Strada rurale comunale “Senore”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord del territorio comunale.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria.  Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in diversi punti e l’erosione profonda della sede viaria. Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo. Quanto in narrativa per la lunghezza di mt 1000 ed una larghezza media di mt.3.

L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 10.000,00. In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq

11)Strada rurale comunale “vruchi”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord del territorio comunale.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria. Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in diversi punti e l’erosione profonda della sede viaria. Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo. Quanto in narrativa per la lunghezza di mt 1050 ed una larghezza media di mt.3.

L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 10.500,00. In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq

12) Strada rurale comunale “Predicatore/spina santa”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord del territorio comunale e strada di collegamento tra la Città e il comune di Contessa Entellina e di collegamento con la strada Statale 624 Sciacca-Palermo.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria per il tratto spina santa di circa mt 850 e lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in diversi punti con consistente cedimento di un tratto viario di circa mt 370 per il tratto predicatore. Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo per il tratto spina santa e opere di riempimento e ripristino del manto asfaltato per il tratto predicatore.

Quanto in narrativa per una larghezza media di mt.3 per il tratto spina santa e mt 6 per il tratto predicatore. L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 8.500,00 per il tratto spina santa ed € 5.000,00 per il tratto predicatore. In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq per il tratto spina santa.

13) Strada rurale comunale “Funciara”, strada di transito del tessuto viario rurale del versante nord del territorio comunale.  È stato rilevato lo smottamento dei terreni agricoli e l’erosione profonda della sede viaria. Su detta strada l’alluvione ha causato lo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti la carreggiata in diversi punti e l’erosione profonda della sede viaria. Necessitano opere di livellamento e spianamento dell’intera sede viaria con apporto di inerti calcarei per la stabilizzazione del sottofondo.

Quanto in narrativa per la lunghezza di mt 1200 ed una larghezza media di mt.3. L’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 12.000,00. Il ciglio stradale a monte della sede viaria è interessato dallo smottamento dei terreni agricoli sovrastanti che invadono la carreggiata con detriti e fanghi, pertanto necessita la realizzazione di gabbionate di protezione per la lunghezza di mt 30 e per un’altezza di mt. 2; l’importo previsto per la realizzazione delle opere di cui sopra è sommariamente quantificabile in € 3.000,00.

In ogni caso è auspicabile, per una risoluzione definitiva di ogni ulteriore danno, un intervento di realizzazione di un manto viario in battuto cementizio con rete elettrosaldata al costo stimato di € 13,00/mq  La redazione di questo progetto nasce da un’analisi approfondita della situazione reale, attraverso una rilevazione delle strade oggetto di intervento, identificando le situazioni di pericolo per il transito e la circolazione.

In definitiva è possibile stimare una spesa complessiva per gli interventi urgenti di ripristino oltre le spese sostenute in via prioritaria dall’Ente, per un totale complessivo di € 257.560,00.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU