L’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca è stato inserito nella rete regionale Stroke Unit

Immagine articolo: L’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca è stato inserito nella rete regionale Stroke Unit

Ne dà notizia la presidente della commissione Salute dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, dopo un incontro con l’assessore per la Salute Ruggero Razza.  Nei giorni scorsi La Rocca Ruvolo e Razza, durante un confronto con la commissione tecnica regionale rete della Stroke Unit, avevano illustrato le ragioni a sostegno dell’inserimento dell’ospedale saccense nella rete regionale Stroke Unit: è un Dea di primo livello, ha una radiologia attiva h24, ha una riabilitazione e nella nuova rete ospedaliera sono previsti quattro posti di neurologia.

  “Dopo l’ulteriore approfondimento della questione – spiega La Rocca Ruvolo - la commissione tecnica regionale della rete Stroke, che ringrazio per la grande sensibilità dimostrata nel valutare ogni aspetto, ha riformulato il percorso diagnostico terapeutico assistenziale assicurando la Stroke Unit di primo livello all’ospedale di Sciacca che potrà così diventare un’eccellenza nella gestione dei casi di ictus. Un ringraziamento va in particolare all’assessore Razza che, anche in questa occasione, ha mostrato grande attenzione alle preoccupazioni espresse da più parti e alle richieste provenienti dal territorio”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU