Sciacca: grande successo di pubblico alla finale regionale dello Zecchino d’Oro

Immagine articolo: Sciacca: grande successo di pubblico alla finale regionale dello Zecchino d’Oro

Si è svolta, domenica 29 luglio alle ore 22.00, nella suggestiva cornice della piazza Scandaliato a Sciacca, la finale regionale delle Selezioni per l’accesso alla 61esima edizione dello Zecchino d’Oro. La “Serata d’Oro Zecchino” ha attirato tantissime famiglie provenienti da tutta la Sicilia.

Impeccabile l’organizzazione, curata da Claudio Zambelli, project manager dello Zecchino d’Oro.

Brillante la conduzione di Mister Lui; irresistibile lo spettacolo offerto dai bambini che si sono esibiti con grande disinvoltura sul palcoscenico. L’iniziativa, ha riscosso un notevole successo di pubblico e di consensi, confermandosi un evento che ha richiamato nella cittadina termale numerose
famiglie; una grande occasione di promozione per l’intero territorio saccense.

La festa è iniziata alle 19.00 con il “Pomeriggio d’Oro Zecchino”; animazione, intrattenimento, tanti giochi e laboratori ludico-didattici, hanno coinvolto numerosi bambini in esperienze entusiasmanti.

Alle 22.00 il testimone è passato a Mister Lui, noto personaggio televisivo, che ha presentato la “Serata d’Oro Zecchino”, grande spettacolo itinerante ad ingresso gratuito abbinato alle selezioni. Alla presenza del Sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, che ha assistito alla manifestazione e che ha personalmente ringraziato gli organizzatori e l’Antoniano dei Frati Minori di Bologna, si sono esibiti i dodici piccoli interpreti selezionati al termine delle audizioni siciliane. Ospiti della serata, l'Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione e Formazione, Roberto Lagalla e il Direttore dell'Antoniano di Bologna, Fabrizio Palaferri.

A superare la finale siciliana sono stati in sei, i quali parteciperanno, a settembre, alle selezioni dell’Antoniano, direttamente a Bologna. Si tratta di: Serena Gambitta (7 anni di San Fratello) che ha cantato “Cavoli a merenda”; Gaia Barone (4 anni di Gaggi) “Un topolino, un gatto e...un grande papà”; Biagio Meli (10 anni di Ragusa) “Sognando, sognando”; Davide Matteucci (9 anni di Palermo) che ha cantato “Mediterraneamente”; Angelica Ribisi (10 anni di Palma di Montechiaro) “Prendi un'emozione” e Alessandro Lorefice (10 anni di Scicli) che ha cantato “Il contrabbasso". Una serata densa di soddisfazioni ed emozioni per grandi e piccoli.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU